Bernardeschi Nazionale – Il calciatore ex Fiorentina ha lasciato il ritiro degli uomini convocati dal nuovo ct Roberto Mancini.

Il nuovo allenatore della Nazionale non sta avendo fortuna con la sua nuova avventura. In questi giorni, infatti, hanno lasciato il ritiro dell’Italia già Claudio Marchisio ed Emerson Palmieri. Non proprio il modo migliore per cominciare la sua esperienza da commissario tecnico per Mancini, la cui strada sembra dunque avviarsi in salita. Da qui ad una vnetina di giorni la grande esclusa dai Mondiali 2018 dovrà affrontare una serie di tre amichevoli tra Arabia Saudita, Francia ed Olanda. Mica tanto semplice, dunque, il compito per l’ex allenatore dell’Inter. Oggi, tra le altre cose, è arrivata ancora una batosta: ha dato forfati anche Federico Bernardeschi, altra pedina della Juventus.

Benardeschi Nazionale, infortunio non ancora smaltito

Non solo la Nazionale, dunque, resta col fiato sospeso, ma anche la Juventus. I bianconeri avevano recuperato il calciatore ex Fiorentina giusto in tempo per il prezioso finale di stagione. A quanto pare, però, l’esterno non aveva completamente recuperato dall’infortunio che lo aveva tenuto lontano dal campo dal derby di Torino. La lista dei convocati dell’Italia scende quindi a 27 e costringe in qualche modo Mancini agli ‘straordinari’ in vista degli impegni che lo attenderanno il 28 maggio, poi l’1 ed il 4 giugno.

Niente coverciano per il giovane attaccante bianconero, dunque. Il calciatore, ‘fortunatamente’, non avrà impegni seri da affrontare in questa prossima estate e avrà, così, tutto il tempo necessario per recuparare e smaltire al meglio ogni residuo dolore dal suo infortunio.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK