Lazio-Juve ballottaggio difesa
La BBC bianconera © Getty Images

Chiellini e Barzagli hanno rinnovato il contratto con la Juventus. Entrambi dovranno fare da chioccia ai giovani Rugani e Caldara.

L’addio di Gianluigi Buffon peserà molto allo spogliatoio della Juventus. Che potrà però contare ancora su due senatori: Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli. Entrambi, come spiega la Gazzetta dello Sport, hanno già firmato il rinnovo di contratto prima di partire per le vacanze. L’ufficialità è attesa nelle prossime settimane, al rientro. Un mattoncino importante per garantire solidità e continuità alla rosa bianconera. Per Chiellini (33 anni) è arrivato un rinnovo biennale. Barzagli, invece, a 37 anni, ha firmato per un solo anno. I due centrali saranno fondamentali per la prossima Juventus, in campo e non solo.

Juventus, la ricostruzione della difesa passa da Chiellini e Barzagli

Juventus rinnovi
Buffon Barzagli Chiellini © Getty Images

Sì, perché Chiello e Bara avranno un compito molto importante: trasmettere la juventinità a Mattia Caldara e Daniele Rugani, la coppia centrale del futuro. Il primo, rimasto in prestito un anno all’Atalanta, è pronto per il grande salto e sarà in rosa. Il secondo, invece, è destinato a crescere nel minutaggio, fino a diventare un titolare, grazie all’appoggio emotivo dei due senatori.

Non è un caso se il rinnovo dei due arriva nel momento in cui la Juventus ha deciso di ringiovanire la propria difesa, con il probabile addio di Mehdi Benatia.

Quando Chiellini e Barzagli torneranno dalle rispettive vacanze, la Juventus darà l’annuncio dei rinnovi di contratto. Con Buffon via sicuro e Claudio Marchisio in forse, i centrali resteranno in bianconero con il doppio scopo: continuare a fare bene in campo e aiutare la ricostruzione della difesa con l’appoggio ai giovani difensori della rosa. Un compito duro e delicato. Da veri senatori quali sono.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK