Mercato Juve Palermo-Frosinone La Gumina Krajnc Murawski
La Gumina @ Getty Images

Mercato Juve, tutti gli obiettivi in Palermo-Frosinone

Il grande giorno è arrivato. Si disputa questa sera, alle ore 20:30, la finale di andata dei playoff di Serie B tra Palermo e Frosinone: una sfida equilibrata e affascinante, che sancirà la terza squadra promossa in Serie A dopo Empoli e Parma. Sono diversi i giocatori da seguire allo Stadio ‘Renzo Barbera’ e la Juventus approfitterà sicuramente dell’occasione per monitorare da vicino qualche elemento di prospettiva. I nomi caldi sono tre: Radoslaw Murawski, Antonino La Gumina e Luka Krajnc.

Mercato Juve Palermo-Frosinone La Gumina Krajnc Murawski
Murawski @ Getty Images

Murawski e La Gumina, attenti a quei due

Murawski è un centrocampista classe ’94, particolarmente duttile e capace di ricoprire tutti i ruoli della mediana. Il ragazzo cresciuto nelle fila del Piast Gliwice ha collezionato quest’anno addirittura 39 presenze tra campionato e Coppa Italia, risultando spesso tra i migliori della squadra rosanero e mettendo a segno anche 2 reti. Murawski ha sempre giocato nel campionato polacco prima del trasferimento al Palermo nell’estate del 2017 e con la maglia della Nazionale under-21 è stato anche convocato per gli europei di categoria dello scorso anno. La Gumina, invece, è un attaccante di movimento classe ’96 che in moltissimi già paragonano a Ciro Immobile: il 22enne siciliano è reduce da una stagione importante in cui ha messo a segno 11 reti tra campionato, playoff e Coppa Italia e adesso è finito nel mirino di alcune compagini di Serie A, tra cui Lazio e Sampdoria.

Mercato Juve Palermo-Frosinone La Gumina Krajnc Murawski
Krajnc @ Getty Images

Krajnc, tecnica e forza fisica

Luka Krajnc è uno dei punti di forza del Frosinone, ma il suio cartellino è di proprietà del Cagliari. L’ex Cesena ha 23 anni, è un centrale difensivo molto solido che ha nel gioco aereo e nella tecnica individuale i suoi punti di forza: il difensore sloveno, però, possiede anche un buonissimo piede (mancino), un ottimo senso della posizione e un grande anticipo. Nonostante la giovane età, Krajnc vanta già diverse presenze con la maglia della Nazionale maggiore e presto potrebbe compiere il definitivo salto di qualità in una squadra di primissima fascia. Una squadra come la Juve che, tra le altre cose, vanta dei buonissimi rapporti con il Cagliari…

Giacomo Auriemma