Home Social Juventus, capitolo cessioni: in vista un tesoretto da 40 milioni

Juventus, capitolo cessioni: in vista un tesoretto da 40 milioni

Marotta calciomercato Juventus
Beppe Marotta @ Getty Images

La Juventus non lavora soltanto al calciomercato in entrata. Sul taccuino di Marotta ci sono anche diverse cessioni a cui bisognerà dare la giusta attenzione. Con l’Udinese, ad esempio, è in ballo una maxi operazione con Mandragora, Cerri e Audero protagonisti.

Un tesoretto dalle cessioni

Il Quotidiano.net fa un’analisi ben precisa della situazione attuale in casa Juventus che adesso punta a ricavare più di 40 milioni di euro da queste tre cessioni importanti che continueranno a finanziare il mercato in entrata. Una bella boccata d’ossigeno per le casse bianconere.

Beppe Marotta e Fabio Paratici hanno già individuato alcuni obiettivi su cui lavorare per quanto riguarda il mercato in entrate: apertissimo il discorso con Diego Godin, l’uruguaiano dell’Atletico Madrid, e con il 18enne Matthijs De Ligt, talento rivelazione dell’Ajax. Non molto simili tra loro. Si tratta di due profili diversi. Entrambi, però, in linea con la filosofia aziendale della Juventus che intende mettere le mani su un big e un talento.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK