Calciomercato Juventus, Higuain

L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ha letteralmente sconvolto l’intero panorama calcistico europeo. In casa Juventus, nel contempo, si pensa già a come strutturare il prossimo reparto offensivo, nel quale non ci sarà, quasi certamente, Gonzalo Higuain.

Il Pipita è molto vicino dal divorziare dalla Juventus, anche se non la cosa non è del tutto scontata. Beppe Marotta e Fabio Paratici stanno aspettando offerte interessanti ed importanti, non inferiori a 55 milioni di euro. L’attaccante argentino avrebbe manifestato la volonta di andare al Chelsea, dove ritroverebbe il suo maestro Maurizio Sarri.

Calciomercato Juventus, Higuain: l’attaccante argentino vola in Premier

Higuain 90 milioni
Gonzalo Higuain ©Getty Images

Se ne parla da giorni, e la sensazione è che l’affare tra Juventus-Higuain-Chelsea si farà. La società bianconera vuol fare cassa dopo l’acquisto di Ronaldo, ed Higuain vuole garanzie per il futuro in campo, ma anche una squadra capace di garantirgli lo stesso ingaggio (7,5 milioni di euro). Dall’altra parte c’è anche il Chelsea che dovrà far arrivare a Torino un’offerta non inferiore ai 55 milioni di euro, altrimenti non se ne farà nulla.

Sembra dunque che l’attaccante ex Real Madrid e Napoli non giocherà per il terzo anno con la maglia della Juventus, e se si pensa a due anni fa, sembra quasi irreale questa situazione, soprattutto se ci ricorda dei 90 milioni sborsati nelle casse del Napoli. Ma il calcio moderno è anche questo, nulla è scontato, nulla è per sempre. Adesso, per il bene di tutti bisogna trovare una giusta soluzione a questa “separazione”.

Higuain, da mister 90 milioni ad attaccante di troppo.

calciomercato Juventus Higuain
Gonzalo Higuain, Juventus

E’ proprio strano come un grande attaccante come il 9 ex Napoli, nel giro di due anni abbia visto cambiata la sua considerazione in casa Juventus. Certo è, che non è arrivato a Torino mister nessuno, ma CR7, l’unico giocatore al mondo capace di scalzare chiunque, anche una macchina da gol come il Pipita. Adesso le strade si divideranno per ovvi motivi. In primis per una questione economica, ma anche per scelta tecnica. Massimiliano Allegri sta già pensando ad alcune soluzioni offensive interessanti e Higuain (in rotta con il tecnico toscano) non sembra farne parte. Adesso si aspettano le conferme da Londra, dopodichè ci saranno i saluti, sicuramente fatti di stima ed affetto.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK