Zidane alla Juventus, Calciomercato: Zizou è a un passo dal ritorno

0
32
Real-Juve Zidane
Zidane © Getty Images

In casa Juventus le sorpese non finiscono mai, dopo il grande colpo di mercato: Cristiano Ronaldo, la società bianconera è pronta a portare a Torino un altro fenomeno, ma questa volta con un ruolo dirigenziale: Zinedine Zidane.

Dopo aver vinto la terza Champions League consecutiva da allenatore del Real Madrid, quattro se consideriamo quella vinta come secondo di Ancelotti, sempre sulla panchina dei Blancos, il francese Zizou potrebbe tornare in Italia, e più precisamente potrebbe tornare a Torino, alla sua amata Juventus. Questa volta non da calciatore, ma nemmeno come allenatore, bensì con un ruolo da dirigente.

Zinedine Zidane prepara il ritorno alla Juve

Zidane Calciomercato Juventus Allegri Real Madrid
Zidane @ Getty Images

Al termine della finale di Champions League vinta dal Real Madrid contro il Liverpool, tutti avevano pensato che Zidane avrebbe lasciato la squadra del presidente Florentino Perez per pensare, magari ad un futuro come allenatore della Francia. In Spagna si pensava addirittura ad uno scambio di tecnici tra merengues e Juventus. Con Massimiliano Allegri chiamato a sostituire il campione transalpino. Così non è stato, il tecnico toscano ha scelto di restare alla Juventus, la società gli ha regalato un certo Cristiano Ronaldo, e nelle ore successive al grande colpo è arrivata anche la notizia che un altro pezzo da novanta sarebbe potuto sbarcare a Caselle da un momento all’altro.

Non si sarebbe trattato di un calciatore, ma di un grande personaggio, inflente e soprattutto vincente. L’identikit corrispondeva alla figura di Yazid Zinedine Zidane. Il campione del mondo con la Francia nel 1998 avrebbe raggiunto un accordo con la dirigenza bianconera per poter approdare nello staff organizzativo juventino a partire da ottobre 2018.

Zidane simbolo vincente della nuova Juve

Zinedine Zidane
Zinedine Zidane © Getty Images

Il ruolo che il francese andrà a ricoprire nella società bianconera non è ancora ben chiaro, l’ex centrocampista dovrebbe occuparsi di mercato, ma più strettamente dal punto di vista tecnico. Inoltre sarà il simbolo Juventus all’estero e gestirà i rapporti con alcune società europee. Secondo molti, compiti che ricoprirà fin quando Allegri sarà allenatore, dopodichè sarà proprio l’ex 21 bianconero a diventare il nuovo tecnico della Juventus. Supposizioni o fantasie, la cosa certa è che Zidane a ottobre torna alla Juventus e lo farà dalla porta principale.