Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci ©Getty Images

Dopo il colpo del secolo, Cristiano Ronaldo, la Juventus ha riabbracciato il suo difensore, Leonardo Bonucci. Dopo un anno al Milan, visto da molti tifosi bianconeri come un tradimento, il centrale della nazionale dovrà fare di tutto per riconquistare affetto e stima dei suoi vecchi tifosi.

Durante un’uscita per la firma di alcuni autografi, Bonucci ha avuto uno scambio di battute con un tifoso che gli ha rinfacciato la partenza dello scorso anno, sottolineando che questa stagione per Leonardo Bonucci non sarà facile e dovrà fare grandi cose per riprendersi il suo posto di leader. Difficile farlo con una tifoseria esigente come quella juventina, ma Leonardo ha abituato tutti a grandi prove di responsabilità e sicuramente non deluderà, almeno è questo quello che si aspettano in casa Juve.

Juventus, Bonucci si riprende la Vecchia Signora

Leandro Bonucci
Leandro Bonucci ©Getty Images

Un ritorno straordinario e sensazionale, vuoi per lo scambio che la Juventus ha dovuto fare con il Milan, vuoi anche per il valore del calciatore, sicuramente tra i difensori più forti al mondo. Ma solitamente, il ritorno a casa è romantico e sentimentale, non è il caso di Leonardo Bonucci con i tifosi bianconeri. Difficile per molti di loro perdonare il “tradimento” fatto undici mesi fa, andare al Milan e lasciare una squadra forte e con l’ambizione di vincere in Europa, portare a Torino, quella coppa che è un sogno proibito.

Ma adesso bisogna dimenticare il passato, Bonucci è tornato ed una nuova pagina juventina può essere scritta, può essere fatto insieme. I compagni lo hanno accolto, abbracciato e perdonato, per i tifosi non è semplice, dovrà parlare il campo, dovranno parlare le prestazioni e l’attaccamento alla maglia.

Torna la BBC e la Juve sogna la Champions League

Barzagli-Bonucci-Chiellini
Barzagli-Bonucci-Chiellini ©Getty Images

Barzagli-Bonucci-Chiellini, un trio fantastico che ha saputo scrivere la storia della Juventus per sei anni consecutivi, quelli che hanno portato altrettanti scudetti in casa Juve. Per un anno, però, la seconda B della BBC è stata presa di diritto dal marocchino Benatia, non facendo sentire la mancanza, o quasi, del difensore ex Bari. Adesso si torna all’originale, anche se Massimiliano Allegri sembra intenzionato a puntare a giocare con la difesa a 4. Bonucci-Chiellini i due centrali per unire forza fisica e qualità di gestione palla, il tutto per puntare forte all’obiettivo di sempre: la Champions League.