Paul Pogba
Paul Pogba ©Getty Images

Il calciomercato volge la termine (in Inghilterra è già terminato), ma la Juventus, grande protagonista di questa sessione, è pronta a mettere a segno un altro senzazionale colpo in ottica futura: Paul Pogba.

Il francese è rimasto al Manchester United, ne Juventus ne Barcellona sono riusciti a strappare ai Red Devils il fortissimo centrocampista transalpino, ma tutto rimane aperto, eccome, per la prossima sessione di mercato, quella di gennaio. Secondo alcune indiscrezioni, l’agente del neo campione del mondo ha dettato le regole per l’eventuale trasferimento da Manchester. La società che lo vuole deve preparare un contratto faraonico di 26 milioni di euro annui.

Pogba, la Juve ha un’arma segreta

calciomercato juve
Andrea Agnelli ©Getty Images

La Juventus è il grande sogno del centrocampista transalpino, ma i bianconeri hanno, ad oggi, un grande limite da superare: le pretese del suo agente, Mino Raiola. Come dicevamo il procuratore avrebbe chiesto a chi avesse comprato Pogba di pagare al campione del mondo uno stipendio di circa 26 milioni annui. Uno scoglio difficile da superare, ma la Juventus ha pronta un’arma da sfoderare per riportare a Torino Pogba. L’amicizia tra Raiola ed il presidente bianconero Andrea Agnelli è nota e può far cambiare alcune condizioni, inoltre il rapporto tra l’ambiente Juve ed il Polpo è davvero speciale, figlio di anni di grande feeling e amore.

Più volte Pogba avrebbe confidato ad amici di campo e non, il desiderio, un giorno di poter vestire nuovamente la casacca della Juve. Una famiglia, come la definisce il fantasista dello United. Lo stesso Matuidi ha invitato il suo compagno di nazionale a tornare a Torino, per rendere ancora più forte la squadra di Allegri. Tutto questo fa crescere la speranza per il popolo juventino di poter riabbracciare un grandissimo campione, magari già a gennaio.

Pogba-Pjanic, che coppia!

Calciomercato Juventus, Pjanic
Miralem Pjanic, Juventus

E’ il tormentone di un’estate. La Juve vuole Pogba, ma ha Pjanic. Quindi per tutti gli esperti di mercato e non solo, l’arrivo del francese è vincolato alla partenza del bosniaco. Partenza che non ci sarà vista la grande stima di Allegri per l’ex centrocampista Roma. Ma alcuni esperti tattici sono anche convinti che entrambi potrebbero giocare insieme in un centrocampo a tre. Quindi sognare si può, rivedere Pogba alla Juve si potrà…

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK