Mancini Italia Juventus
Roberto Mancini ©Getty Images

Il campionato si ferma per ltalia-Polonia in Nations League. Il nuovo ct Roberto Mancini decide di affidarsi all’esperienza di Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini per la retroguardia azzurra.

Guardando alla lista dei convocati per le prime due partite della Nations League 2018-2019 sono evidenti i cambiamenti che Roberto Mancini vuole apportare alla guida della Nazionale. L’Italia scenderà in campo venerdì 7 settembre per il primo impegno di questa stagione calcistica. Gli azzurri fanno parte del gruppo 3 insieme a Polonia e Portogallo e proprio contro la squadra dell’Est proveranno a portare a casa la prima vittoria dell’anno allo stadio Dall’Ara. Mister Mancini vuole cominciare col piede giusto questa avventura internazionale e cominciare le prove tecniche futuro in vista del ricambio generazionale che inevitabilmente caratterizzerà gli Europei 2020.

Italia-Polonia, probabili formazioni: tra gli azzurri esperienza e novità

Chiellini capitano Juventus
Giorgio Chiellini ©Getty Images

Mancini va verso la scelta del 4-3-3 con Donnarumma tra i pali e la difesa affidata alla solidità e all’esperienza dei bianconei Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. Sulle fasce correranno Zappacosta e Criscito, che Mancini ha avuto già modo di allenare ai tempi dello Zenit San Pietroburgo. La manovra del gioco sarà affidata a Jorginho, affiancato in centrocampo probabilmente dai due romanisti Pellegrini e Cristante. Lì davanti ci penseranno  Balotelli, su cui il ct azzurro ha deciso di puntare nuovamente dopo la chiusura del passato. A creare le occasioni per Super Mario saranno Chiesa e Insigne, a creare un bel mix tra esperienza e novità, energia e tecnica in fase offensiva.

Il ct polacco Brzeczek, invece, dovrebbe scegliere il 4-4-2. In porta ci sarà lo juventino Szczesny, che ha preso il posto di Buffon tra i pali della Vecchia Signora. Per la difesa la Polonia ha scelto di puntare sugli esterni Bereszynski e Rybus e sui centrali Glik e Bednarek. In mediana spazio a Zielinski e Krychowiak, insieme sulle fasce da Blaszczykowski e Goralski. Insigne troverà il compagno di squadra Milik come punta di diamante dell’attacco avversario, insieme ad una vera e propria celebrità come Lewandowski.

Italia-Polonia, probabili formazioni: ecco le scelte di Mancini e Brzeczek

Leonardo Bonucci ©Getty Images

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Criscito; Cristante, Jorginho, Pellegrini; Chiesa, Balotelli, Insigne. Ct: Mancini.

POLONIA (4-4-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Rybus; Blaszczykowski, Zielinski, Krychowiak, Goralski; Lewandowski, Milik. Ct: Brzeczek.

Alessandra Curcio

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK