Infortunio Cutrone, il bomber salterà Cagliari-Milan. L’attaccante rossonero ha riportato una distorsione alla caviglia nella gara dell’Under 21.

Il centravanti non sarà della partita contro il Cagliari di domenica, purtroppo il problema alla caviglia non si può considerare risolvibile in breve tempo. Nonostante questo il ragazzo però non rimarrà ancora a lungo fuori, considerando che si tratta di un problema non importante a carico dell’articolazione.

Infortunio Cutrone, il bomber salterà Cagliari

Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain

A Cagliari non ci sarà, ma chi giocherà titolare al centro dell’attacco? Probabile che Gonzalo Higuain si muova ancora una volta da solo al centro del reparto offensivo con due giocatori tecnici a supporto. Dietro al Pipita ci dovrebbero essere GiacomoJack” Bonaventura e Suso. Sicuramente si tratta di un reparto ad altissimo tasso tecnico, c’è però da sottolineare come Cutrone viveva un grande momento emotivo dopo il gol vittoria contro la Lazio. Un gol che ha regalato i primi tre punti della stagione ai rossoneri e sicuramente anche un carico di grande fiducia in vista del futuro.

Gennaro Ivan Gattuso avrà così una chance in meno in panchina, con pochi cambi in attacco. Considerando che tutto ruota attorno al nome dell’argentino arrivato da Torino non c’è però da stupirsi come la lunga punta possa essere decisiva in più di un’occasione. L’ha dimostrato contro la Roma entrando in campo in un momento delicato dal punto di vista psicologico e risolvendo la partita con un destro chirurgico. Negli ultimi minuti è arrivata una giocata decisiva che solo un grande campione può tirare fuori dal cilindro.

Il futuro della nazionale?

Christian Vieri (getty images)

Reduci dalle due spiacevoli gare della Nations League si pensa a questo calciatore del Milan come il vero e proprio erede di Bobo Vieri in nazionale. Se si esclude di una brava parentesi legata a Luca Toni infatti non si vedeva un ariete del genere dai tempi dell’ex attaccante di Lazio, Inter e Juventus Christian. Nelle prossime ore potrebbero arrivare ulteriori indizi in grado di farci capire quando sarà il momento per rivedere la punta in campo.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK