Juan Cuadrado, Juventus

Questa sera, al Mestalla, ci sarà l’esordio in Champions League della Juventus di Massimiliano Allegri, primo avversario il Valencia.

Ricomincia il cammino della Juventus in Champions League, i bianconeri ripartono dal Mestalla e dalla gara contro il Valencia. Quest’anno la coppa dalle grandi orecchie è stata dichiarata come un obiettivo importante, soprattutto dopo l’acquisto dal Real Madrid di Cristiano Ronaldo. Tanti cambiamenti nei possibili undici che il toscano vorrà mettere in campo contro gli spagnoli. Andrea Barzagli a casa per infortunio, Paulo Dybala probabilmente in tribuna nonostante sia stato convocato. Juan Cuadrado terzino e Federico Bernardeschi in avanti, Miralem Pjanic invece torna in regia.

Juventus, Mandzukic guida l’attacco

Mario Mandzukic, Juventus

Anche per la Juventus inizia, finalmente, la nuova avventura in Champions League dopo la rocambolesca eliminazione ai quarti di finale della scorsa stagione. I ragazzi di Massimiliano Allegri ripartono da Valencia, in una partita che sulla carta pare agevole ma che potrebbe nascondere delle insidie. Il tecnico toscano, però, cambia nell’undici titolare, lasciando fuori Alex Sandro e mettendo a sinistra Joao Cancelo. Il ruolo di terzino destro, invece, dovrebbe essere ricoperto da Juan Cuadrado che rientrerebbe tra i titolari. Il centrocampo, invece, dovrebbe essere quello titolare, con Miralem Pjanic che tornerà in regia. In attacco, invece, non ci sarà Paulo Dybala e il suo posto dovrebbe essere preso da Federico Bernardeschi, che completerà il tridente con Mario Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni:
Valencia (4-4-2): Neto, Gayà, Diakhaby, Gabriel, Piccini, Guedes, Cheryshev, Parejo, Soler, Gameiro, Rodrigo. All.: Marcelino.
Indisponibili: Garay, Kondogbia, Coquelin
Squalificati: –
Juventus (4-3-3): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Cancelo, Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, C. Ronaldo. All.: Allegri
Indisponibili: Spinazzola, Barzagli
Squalificati: –

Juventus, il rilancio di Cuadrado

Juan Cuadrado, Juventus

Nella gara di questa sera, al Mestalla contro il Valencia, dovrebbe rientrare tra i titolari il colombiano Juan Cuadrado. In questa stagione l’ex Chelsea sta trovando meno spazio, ma quando è entrato ha sempre dato il suo contributo ai bianconeri e a Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese ha deciso di arretrarlo a terzino destro, per potere averlo in campo insieme a tutti gli altri attaccanti; nella partita dello scorso anno, quando ha esordito in questo ruolo, contro l’Inter aveva fatto vedere ottime cose, soprattutto che in quel ruolo può abbinare bene le due fasi.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK