Emre Can, Juventus

Highlights Juventus-Young Boys, video: sintesi e immagini dal match dell’Allianz Stadium. CLICCA QUI PER IL VIDEO DEGLI HIGHLIGHTS

La Juventus vince col risultato di 3-0 grazie a una splendida tripletta di Paulo Dybala assoluto protagonista della partita con anche un palo all’attivo.

Highlights Juventus-Young Boys, video: sintesi e immagini dal match dell’Allianz Stadium

Alex Sandro, Juventus

La chiave tattica – i bianconeri dovranno cercare di mettere in difficoltà gli svizzeri, soprattutto nella gestione del pallone, nei momenti di stasi del gioco. Un’altra cosa importante che i ragazzi di Massimiliano Allegri cercheranno di fare nel corso della gara è mettere, costantemente, sotto pressione gli avversari; gli svizzeri, infatti, con molta meno esperienza in campo europeo potrebbero soffrire questo aspetto e andare in difficoltà. Sarà importante Miralem Pjanic, visto che tutti i palloni passeranno dai suoi piedi, dovrà servire al meglio i compagni d’attacco mettendoli in condizione di segnare. Senza Cristiano Ronaldo dovrebbe giocare Federico Bernardeschi, il toscano darà del filo da torcere agli avversari, soprattutto perché è molto imprevedibili nelle sue giocate.

Juventus-Young Boys, Cr7 assente

Ronaldo

Cristiano Ronaldo fino a questo momento si sta dimostrando il calciatore più forte del mondo, anche con la maglia della Juventus; il giocatore portoghese ha lasciato il Real Madrid nell’ultima sessione di calciomercato estiva per sposare il progetto bianconero. Nelle prime giornate di campionato, nonostante abbia fatto vedere un discreto dominio, ha faticato a essere fastidioso per le squadre avversarie mentre la doppietta con il Sassuolo lo ha sbloccato, sia per quanto riguarda la fase realizzativa che per quanto riguarda l’aspetto mentale. La serata di Valencia, però, nell’esordio di Champions League con il cartellino rosso ricevuto da Felix Brych non gli permetterò di essere in campo questa sera contro lo Young Boys. Il lusitano, ricordiamo, ha preso una sola giornata di squalifica, tornerà nella prossima gara contro la sua ex squadra, il Manchester United.

Nella serata di oggi, valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League, mancherà dunque il portoghese che non potrà dare il suo apporto. Massimiliano Allegri, quindi, ha dovuto trovare soluzioni alternative e dovrebbe giocare con il tridente formato da Mario Mandzukic, Paulo Dybala e Federico Bernardeschi. Questa giornata è molto importante, perché farà capire cosa può fare la Juventus in campo europeo anche senza Cristiano Ronaldo, Allegri vuole un segnale dai suoi ragazzi.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK