Highlights Spal-Inter, video: sintesi e immagini del match. Clicca qui per il video.

Highlights Spal-Inter, video: sintesi e immagini del match del Paolo Meazza

Nainggolan, Inter-Cagliari

La chiave tattica – I nerazzurri si apprestano a sfidare la Spal, società di Ferrara. Si appresta ad essere una sfida insidiosa per i ragazzi allenati da Luciano Spalletti. La squadra milanese è attualmente quarta in classifica a pari punti con Sassuolo e Fiorentina a tredici punti. I giocatori allenati da mister Leonardo Semplici rivestono la tredicesima posizione della classifica con nove punti conquistati in sette partite disputate.

Questo match che chiude l’ottava giornata di campionato vede affrontarsi due squadre con un tasso tecnico completamente differente. Da una parte vi sono le stelle dell’Inter, Icardi, Perisic e Nainggolan, dall’altra vi sono diversi giovani che devono ancora affermarsi nel calcio che conta. Tra le file della Spal, Luciano Spalletti, dovrà fare particolare attenzione alle incursioni e alla fisicità di Petagna e Mirko Antenucci. Il primo è stato acquistato dalla società emiliana nella scorsa sessione di calciomercato dall’Atalanta in prestito oneroso a tre milioni più obbligo di riscatto fissato a dodici in caso di salvezza.

Spal-Inter, i nerazzurri in cerca di continuità

Inter-Juve Spalletti
Luciano Spalletti © Getty Images

Luciano Spalletti e i suoi, dopo un avvio di stagione alquanto burrascoso, cercano di dare continuità ai risultati prima dello stop per le Nazionali. Le belle prestazioni e i successi ottenuti contro Tottenham, Psv, Sampdoria e Fiorentina non devono comportare un calo di concentrazione. Dopo la massiccia campagna acquisti di svolta dal ds Ausilio nel corso della scorsa sessione di mercato impongono all’Inter di alzare l’asticella verso obiettivi maggiormente prestigiosi. Piazzamento nelle prime quattro della classifica, cammino dignitoso in Europa e proseguimento in Coppa Italia.

Semplici e i suoi cercano di ottenere punti per raggiungere una salvezza maggiormente tranquilla. L’avversario che si frappone fra loro e i tre punti tuttavia appare tutt’altro che semplice da affrontare. Concentrazione, ripartenze e intensità sono le parole su cui l’allenatore ha lavorato nel corso della settimana in vista di questa importante sfida. Petagna e Antenucci dovranno dare battaglia in attacco ma saranno chiamati a fare anche la fase difensiva nel caso in cui servisse.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK