Cristiano Ronaldo, fantacalcio Juventus

Cristiano Ronaldo e il mondo Juventus, un amore scoppiato sin dal primo giorno in bianconero. Record di maglie vendute, gol, assist e tante belle giocate sino a qui. 

Se la Juventus sta ottenendo un grande successo, anche per merito suo, il Real Madrid non se la sta passando affatto bene. La squadra della capitale spagnola è attualmente quarta in classifica e ha perso 1-0 contro il Cska Mosca.

Ronaldo e la Juventus, storia di un grande amore

Cristiano Ronaldo, Juventus

Desiderato, inseguito e infine comprato. Così è possibile sintetizzare con poche parole la trattativa del secolo condotta dalla Juventus nel corso del mercato estivo appena concluso. Dal momento del suo acquisto è stato polverizzato il record di vendita delle magliette, la sua veniva venduta nei primi giorni con una rapidità impressionante. Ogni minuto veniva realizzata e venduta una maglietta con riportato sopra il suo numero e il suo nome, tanto da mandare le magliette sold out per qualche giorno.

Oltre allo straordinario successo a livello di marketing anche in campo le qualità del portoghese non sono venute meno. Sino ad ora Ronaldo ha disputato otto partite e messo a segno quattro reti, con altrettanti assist. Le prestazioni del portoghese sono state sino ad ora superlative e decisive per la risoluzione di molte partite.

Senza Ronaldo il Real Madrid fa fatica

Cristiano Ronaldo, Juventus

Il Real Madrid da quando è stato ceduto Ronaldo pare non essere più lo stesso. La fame e la forza dei “blancos” si è attenuata. Attualmente la squadra della capitale è posizionata al quarto posto nella classifica della Liga spagnola e in Champions League è arrivata una sconfitta alla seconda uscita stagionale.

I problemi sembrano non finire qui, la squadra allenata da Lopetegui inizia ad avere il problema del gol. Nelle ultime quattro partite sono zero i gol realizzati dai “Galacticos”, tanto da spingere l’allenatore ad essere messo in discussione. Decisiva potrebbe rivelarsi la sfida interna con il Levante, dove il mister e i suoi ragazzi sono obbligati a ottenere i tre punti. Nel caso dell’ennesimo insuccesso potrebbe essere contattato Antonio Conte come futuro allenatore del club, essendo attualmente svincolato.

Gli ex compagni spingono per un ritorno

Marcelo

A seguito degli scarsi risultati dei “Blancos” e per via del legame che si era instaurato fra Ronaldo e i suoi ex compagni alcuni sentono già la mancanza del fenomeno portoghese.

Marcelo e Nacho nel corso di una recente intervista concessa a “Goal.com” si sono detti dispiaciuti del suo addio. Essi sostengono che se dipendesse da loro lo riprenderebbero immediatamente ma sono consci che le possibilità che ciò si concretizzi sono pari a zero. La volontà del giocatore di cambiare aria è stata decisiva nel corso di questa straordinaria trattativa.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK