Massimiliano Allegri, Juventus

Il campionato di Serie A è fermo, e questo per lasciare spazio alle nazionali. Ma da martedì anche i calciatori impegnati in giro per il mondo tornaranno a Torino e si riprenderanno gli allenamenti regolarmente.

Juventus, martedì si riprende con gli allenamenti

Massimiliano Allegri, Juventus

Quella di ieri è stata una domenica di riposo per la Juve. I bianconeri anche domani non saranno alla Continassa visto che la ripresa è fissata per martedì, quando ci sarà il ritorno di alcuni nazionali. La Juventus, quindi, inizierà a pregare il match contro il Genoa. Per la partita di sabato Massimiliano Allegri ha recuperato Douglas Costa che sarà regolarmente a disposizione.

Juventus, Allegri avrà a disposizione Khedira, Douglas Costa

indisponibili di Juventus-Verona
Sami Khedira © Getty Images

La Juventus, tornerà martedì ad allenarsi, naturalmente tornaranno anche i calciatori impegnati con le proprie nazionali in giro per il mondo. Le soste sono però anche un buon momento per poter recuperare fisicamente alcuni giocatori quali Mattia De Sciglio, Douglas Costa e Sami Khedira, ma anche di vedere avvicinarsi il rientro in campo di Leonardo Spinazzola. Massimiliano Allegri dunque lavorerà con tutti i calciatori a sua disposizione, tra questi ci sono anche Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic. Il primo ancora una volta non convocato dal Portogallo (scelta decisa con il ct Portoghese), il secondo invece ha dato l’addio alla nazionale dopo la finale mondiale.

Tra le più strane novità e sorprese durante gli allenamenti dei giorni scorsi c’è stato l’inedito ruolo di Mario Mandzukic durante la partitella. Infatti, il croato ha stupito tutti quando da bomber si è trasformato in uno straordinario portiere. L’attaccante ha fatto vedere di essere davvero il giocatore più duttile e versatile della squadra bianconero. Da grande goleador a generoso tornante di sinistra, quasi terzino, ora è pronto per fare il portiere.

Juventus, Mihajlovic elogia i bianconeri

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic ©Getty Images

Sinisa Mihajlovic parla a Skysport: “Fin quando c’è questa Juve c’è poca possibilità per tutte, le altre potranno prendersi soddisfazioni andando in Champions. Il Napoli dovrebbe partire subito dopo la Juve, poi le romane e le milanesi si giocano gli altri posti, io spero che ci sia la Lazio. L’Italia ha Immobile che fa gol da molti anni, è un po’ in difficoltà ma è un giocatore importante, il Mancio sa meglio di tutti noi quello che deve fare.”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK