Rodrigo Bentancur, Juventus

La Juventus ha avviato i contatti con il Boca Juniors per risolvere la questione legata alla percentuale di rivendita del centrocampista. Negli ultimi giorni si registrano contatti continui fra i due club.

Dopo l’esponenziale crescita del centrocampista uruguaiano il club bianconero vorrebbe rimuovere la clausola posta sull’eventuale rivendita del centrocampista. Quest’ultima è stata concordata durante la gestione Marotta con il club sudamericano e fissata al 50% in caso di cessione a titolo definitivo.

Bentancur, contatti fra i club

Rodrigo Bentancur, Juventus

Il centrocampista di origini uruguaiane sta stupendo sempre di più in casa Juventus. Le prestazioni della scorsa stagione e quelle offerte nell’inizio di quella attuale stanno spingendo il club a valutare la rimozione della clausola. I bianconeri nell’accordo al momento dell’acquisto di Bentancur avevano concordato con il Boca Juniors una clausola sulla rivendita del giocatore del 50%.

I massimi dirigenti della Juventus sono intenzionati a formalizzare un’offerta ufficiale nel corso delle prossime settimane al fine di rimuovere la clausola. Si parla di una cifra vicina o poco superiore ai venti milioni di euro.

Bentancur e la Juventus

Rodrigo Bentancur, Juventus

Rodrigo Bentancur venne acquistato nel 2017 da parte della Juventus a fronte di un corrispettivo di 9,5 milioni di euro e di una percentuale sulla futura rivendita. Il sudamericano con la maglia bianconera ha offerto belle prestazioni, quando è stato chiamato in causa è sempre stato in grado di farsi trovare pronto.

Ventisei le presenze e una rete sono i numeri di questo giocatore sotto la Mole di Torino con i colori della Juventus. L’allenatore Massimiliano Allegri stravede per lui e ritiene che ci siano ancora ampi margini di crescita su cui poter lavorare.

Ragionamenti in casa Boca Juniors

Il Boca Juniors festeggia © Getty
Boca Juniors © Getty

Il presidente e i dirigenti del club sudamericano si sono concessi qualche giorno di meditazione sul caso Bentancur. La percentuale di rivendita del 50% è un’enorme possibilità di guadagno in futuro per i gialloblu, tuttavia se la Juventus formalizzasse un offerta congrua si potrebbero intensificare i contatti volti alla risoluzione della clausola di rivendita.

Incassare subito o aspettare una ricca cessione? Questa è la domanda che affligge i dirigenti dell’ex club di Bentancur.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK