Aaron Ramsey Juve
Aaron Ramsey © Getty Images

Aaron Ramsey a giugno 2019 farà parte della lista svincolati e per questo motivo ha attirato su di sé l’interesse di vari top club europei. Milan e Juventus sono pronte a darsi battaglia per acquisire il diritto alle sue prestazioni sportive.

Il giocatore in una recente intervista ha fatto intendere che non ci sono possibilità di rinnovo del suo contratto con l’Arsenal. La sua carriera calcistica in Inghilterra pare essere ormai agli sgoccioli, bisogna capire se il club lo cederà a gennaio monetizzando o se lo lascerà partire a parametro zero al 30 giugno del prossimo anno.

Ramsey al centro del mercato

Aaron Ramsey Juve
Aaron Ramsey © Getty Images

Il forte ventisettenne originario del Galles è prossimo ai saluti con l’Arsenal, in maglia biancorossa ha giocato per sette stagioni disputando 238 presenze e mettendo a segno 35 reti. La storia di amore fra il giocatore e il club sta per terminare come ha ammesso direttamente il ragazzo. “Credevo ci fossero le condizioni per valutare un rinnovo ma il club ha deciso di non voler più puntare su di me”, questa le parole del centrocampista.

In pole per il suo acquisto ci sono il Milan e la Juventus, pronte a darsi battaglia per rinforzare il centrocampo. La sua duttilità fa di esso un importante jolly, Aaron, è in grado di giocare come trequartista, esterno d’attacco e in tutti i ruoli del centrocampo. I suoi punti di forza sono il dribbling, la visione di gioco e l’abilità di inserimento negli spazi.

Ramsey, sfida totale fra Milan e Juventus

Calciomercato Juventus Paratici Manchester United Mourinho
Paratici @ Getty Images

I due club italiani a breve inizieranno a valutare la fattibilità dell’operazione e, sono pronte a darsi battaglia per l’acquisto del giocatore. Aaron attualmente percepisce 6,5 milioni di euro netti a stagione e spera in un’asta al rialzo fra i due club italiani.

La Juventus farà leva sul fatto di vantare una rosa di campioni che garantiscono successi nel breve periodo. Il Milan, potrà vantare un nuovo organigramma societario rinnovato, con idee chiare e ambizioso e, l’arrivo di Ivan Gazidis.

La Juventus e i “parametri zero”

Beppe Marotta, Juventus

Gli acquisti a parametro zero erano la specialità di Beppe Marotta che a Torino a portato molti giocatori dall’alto tasso tecnico a cifre irrisorie. Andrea Pirlo, Neto, Khedira, Pogba, Dani Alves e Emre Can sono fra i migliori acquisti a zero. L’eventuale arrivo di Aaron Ramsey sotto la gestione Paratici potrebbe dare continuità a questa usanza di successo.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK