Calciomercato Juventus Paratici Manchester United Mourinho
Paratici @ Getty Images

Paratici e la Juventus

Calciomercato Juve Meyer Bernard Hernandez Parametro Zero Marotta Paratici
Fabio Paratici e Giuseppe Marotta © Getty Images

Fabio Paratici e la Juventus rappresenta un connubio vincente da ormai 8 stagioni consecutive. Al termine della sua carriera da calciatore con le maglie di Pavia, Novara e Palermo, fra le più prestigiose decise di intraprendere la carriera da dirigente. La sua prima esperienza in questa veste la ricopre alla Sampdoria, con il club ligure raggiungerà la qualificazione ai preliminari di Uefa Champions League.

Il passaggio alla Juventus avviene nel 2010 assieme a Beppe Marotta, con cui aveva già lavorato ai tempi della Sampdoria. Da dirigente bianconero Paratici conquista quattordici trofei di cui sette scudetti, quattro coppe italia e tre supercoppe italiane. Detiene un record alquanto particolare, egli è il dirigente della Serie A ad aver portato a termine i colpi più cari del mercato in Italia. La cessione di Pogba dalla Juventus al Manchester United e l’acquisto di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid quest’estate.

Il futuro di Fabio Paratici

Calciomercato Juventus obiettivo Ricardo Pereira Porto
Fabio Paratici, insieme a Nedved e Agnelli @ Getty Images

Tra cinque giorni l’avventura del suo compagno Marotta giungerà al termine e il futuro di Fabio appare un enigma. C’è chi sostiene che anche l’attuale ds possa salutare i bianconeri per attuare il profondo rinnovamento voluto dal presidente Agnelli e, c’è chi sostiene che oltre a rimanere sarà nominato nuovo amministratore delegato.

Le intuizioni di mercato, la lungimiranza nella pianificazioni sportiva del dirigente sono state particolarmente apprezzate dai vertici della società che starebbero pensando di premiarlo. Per l’attuale ds ci potrebbe essere una nuova nomina con un eventuale prolungamento del contratto fra lui e i bianconeri.

Una carriera anche da calciatore

Pavel Nedved, Fabio Paratici e Andrea Agnelli
Pavel Nedved, Fabio Paratici e Andrea Agnelli ©Getty Images

L’attuale ds della Juventus in carriera non è stato soltanto un dirigente. Per lui vi è anche stata una carriera da giocatore. Il suo percorso professionale si è svolto prevalentemente nelle categorie minori, Serie C in particolare. Le maglie maggiormente prestigiose che ha avuto l’onore di indossare in carriera sono state quelle del Pavia, del Palermo, del Sassuolo e del Novara.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK