Pavel Nedved, Juventus

La Juventus, dopo l’importante vittoria ottenuta contro il Manchester in Champions League, torna a pensare al campionato. Allegri e i suoi vogliono tornare a vincere in serie A dopo il passo falso con il Genoa

La vittoria contro il Manchester United ha spazzato via la delusione dopo il pari con il Genoa. La voglia per Massimiliano Allegri è quella di tornare alla vittoria in campionato e farlo subito già contro l’Empoli. In vista della trasferta toscana in casa bianconera potrebbero vedersi alcuni cambi di formazione.

Empoli-Juventus, le parole di Pavel Nedved

Pavel Nedved, Juventus

In casa Juventus, prima delle partite, fino a qualche settimana fa era Beppe Marotta a parlare della gara e del mondo bianconero. Adesso, invece, tocca a Pavel Nedved. Solitamente è stato Paratici a parlare ai microfoni di Sky Sport, oggi toccherà al ceco. Nedeved, è stato abile nel dribblare le insidiose domande sul calciomercato bianconero. Ecco le parole di Nedved: “Dobbiamo guardare alla Juventus e pensare solo al campionato con otto vittorie, vogliamo continuare su questa strada. United svolta positiva? Ti serve per convinzione della squadra. I ragazzi hanno fatto una delle più belle partite della Juventus a Old Trafford, e adesso dobbiamo fare bene anche in campionato. Pogba? Pogba è uno dei migliori al mondo, ottimo giocatore ma è del Manchester, inutile parlarne, gennaio è lontano, per gennaio c’e ancora tempo”.

Empoli-Juventus, le formazioni

Giorgio Chiellini, Juventus

CASA EMPOLI – In casa Empoli mister Andreazzoli riavrà Provedel tra i pali al posto di Terracciano mentre il modulo resta il 4-3-1-2 con Zajc alle spalle di La Gumina e Caputo. Ballottaggio tra Antonelli e Pasqual con il primo favorito mentre Rodriguez e Mchedlidze sono indisponibili.

CASA JUVENTUS – Massimiliano Allegri prepara la gara contro l’Empoli cercando anche di far rifiatare qualche calciatore oltre agli infortunati. Infatti saranno fuori Sami Khedira ed Emre Can a centrocampo. Appare naturale, dunque, l’impiego di Bentancur accanto a Pjanic e Matuidi. C’è anche una novità in casa bianconera. Infatti, Allegri ritrova Leonardo Spinazzola che potrebbe essere convocato e tornare dunque a disposizione per la squadra. Confermato Szczesny tra i pali, in difesa verranno confermati i quattro impiegati a Manchester, De Sciglio, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e Alex Sandro. In attacco per completare il 4-3-3 ci saranno, Bernardeschi, Cristiano Ronaldo e Dybala. Mario Mandzukic è out per infortunio.

Proviamo, dunque, ad ipotizzare le probabili formazioni di Empoli e Juventus.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Cristiano Ronaldo, Dybala

Empoli (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Antonelli; Acquah, Capezzi, Krunic; Zajc; La Gumina, Caputo

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK