Cristian Zapata (getty images)

Video Betis Milan, highlights e gol: il racconto per immagini. I rossoneri e gli spagnoli, nella gara di questa sera volevano conquistare l’intera posta in palio per le ambizioni di passaggio del turno. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI BETIS MILAN

Il Girone F

Riccardo Montolivo (getty images)

Il Girone F dell’Europa League giovedì sera vedrà di fronte Il Real Betis di Siviglia ed il Milan, le due squadre migliori del loro raggruppamento. Nell’ultimo turno gli spagnoli avevano inopinatamente vinto a San Siro contro un Milan piuttosto sfilacciato ed anche sfortunato, a pochi minuti dal termine Castillejo aveva prima colto un palo, poi reclamato un rigore ed ancora era uscito per espulsione. Certamente non si annuncia come una gara semplice né per l’una né per l’altra squadra, entrambe cercheranno di darsi filo da torcere reciprocamente, il Betis vorrà mantenere la nomea di squadra mangia italiane, dal momento che non ha ancora subito goal nelle sue storiche partite casalinghe contro le italiane appunto, mentre il Milan dal canto suo proverà ad evitare la sesta sconfitta in terra spagnola.

Come arrivano le due squadre alla gara

Come arrivano Betis e Milan alla gara di giovedìIl Betis finora risulta imbattuto in questa edizione di Europa League, con un solo goal subito a fronte di due vittorie ed un pareggio, e negli ultimi dieci confronti in EL ha perso solo 2 volte, evitando la sconfitta in 11 di 15 gare in questo scorcio di stagione, ma ben tre delle sue sconfitte sono arrivate nelle ultime sei partite.Dal 2000 ad oggi il Betis ha perso solamente due delle 12 gare tra le mura amiche, in otto delle quali i padroni di casa non hanno subito reti al passivo.

Il Milan invece arriva a questo appuntamento di Europa League dopo aver inanellato ben tre vittorie consecutive in Serie A, ma avendo perso le ultime tre gare in Europa League, l’ultima proprio a San Siro subita dagli spagnoli, e vincendo pertanto solamente due delle cinque trasferte. Particolare anche la statistica dei rossoneri contro le squadre iberiche: il Milan infatti ha vinto solo 18 dei 56 confronti, il ruolino di marcia in trasferta è abbastanza avvilente, con appena quattro affermazioni su 25 partite. Tra i giocatori da tenere sott’occhio si segnalano Lo Celso e Suso: il primo nella gara d’andata ha segnato un goal e fornito un assist, il secondo invece ha al suo attivo due goal ed altrettanti assist.

Donatella Swift

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK