higuain
higuain

Gonzalo Higuain giocherà Milan-Juventus. Questa è la notizia che arriva da Milano. L’attaccante argentino era in dubbio, ma dopo alcuni accertamenti lo staff rossonero ha dato l’ok per l’impiego del centravanti nella sfida contro la Juventus.

Per Gonzalo Higuain sarà una partita diversa dalle altre. Infatti, si ritroverà di fronte la sua ex squadra, squadra che gli ha permesso di vincere due scudetti e di raccogliere tantissime soddisfazioni. Poteva saltare la gara, l’infortunio non era grave, ma fastidioso. L’argentino ha stretto i denti e lavorato a parte per tutta la settimana, voleva esserci e giocare la super sfida contro i suoi ex compagni, ma soprattutto voleva sfidare a distanza un altro suo ex compagno, ai tempi del Real Madrid, Cristiano Ronaldo.

Milan-Juventus, Higuain sfida Ronaldo

Calciomercato Juventus Cristiano Ronaldo stipendi calciatori Pinsoglio
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

HIGUAIN – L’addio alla Juventus non è stato semplice per Gonzalo Higuain, come confermato anche dallo stesso attaccante: “La decisione di andare via non è mia. Mi hanno detto che non potevo restare e che stavano provando a cercare una soluzione“. Il pipita però è stato bravo a mettersi alle spalle l’avventura bianconera e adesso è pronto a conquistare i tifosi del Milan. Il suo impatto con i rossoneri è stato positivo, facendo registrare nove presenze e cinque gol. I bianconeri non sono tra le vittime preferite da Higuain, che da avversario alla Juve ha segnato appena tre gol in nove partite.

RONALDO – Il campione portoghese è arrivato alla Juventus dopo nove anni di Real Madrid ed è stato decisivo per l’addio proprio del Pipita. Ronaldo si è sbloccato alla quarta giornata contro il Sassuolo e da quel giorno non si è più fermato. CR7 ha messo a segno sette i gol in campionato dopo 11 presenze, con 6 assist decisivi, numeri da pallone d’oro. E’ arrivato un altro tabù da sfatare per il lusitano. Infatti, San Siro è uno dei pochi stadi in cui il portoghese non è mai riuscito a segnare, se non con il rigore nella finale di Champions League del 2016 contro l’Atletico Madrid. Siamo sicuri che la sfida con Higuain passerà decisamente in secondo piano, in quanto Cristiano ha sempre messo al primo posto la squadra e la vittoria del collettivo.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK