Juventus, senti Moggi: “Io non riprenderei Pogba”

0
96

Luciano Moggi è tornato a parlare di Juventus. Tantissimi i temi toccati dall’ex dirigente bianconero, tra cui il ritorno di Pogba.

pogba calciomercato juventus
pogba juventus calciomercato

Luciano Moggi è rimasto legato alla Juventus. L’ex direttore generale è tornato a parlare dei bianconeri, intervenendo a ‘Radio Bianconera e toccando numerosi temi. Tra questo c’è stato anche l’ipotesi del ritorno di Pogba in quel di Torino.

Ritorno di Pogba, il pensiero di Moggi

Non penso ci sia bisogno di riprendere Pogba. A me le cose rifatte non mi hanno mai entusiasmato. Mi è capitato solo una volta con Lippi, ma solo perché sapevo quello che poteva succedere e che potevo governare il tutto in maniera importante e intelligente. Tanto che è venuto e ha vinto tutto con la Juventus. Ciò che conta non è quindi andare a cercare ma, come utilizzare chi. In più credo che la Juve abbia in rosa giocatori come Emre Can e Matudi, che possono essere importanti“, queste le parole di Luciano Moggi. Insomma, secondo l’ex dirigente riprendere Pogba sarebbe un errore da non commettere. D’altronde le cosiddette minestre riscaldate non hanno mai entusiasmato tutti.

Il buon Lucianone ha toccato anche altri argomenti, sottolineando l’arguzia e l’intelligenza di Paratici:Ho notato la sua bravura nell’affare Lukaku. Sono convinto che quella trattativa sia servita solo per alzare il prezzo e per farlo pagare di più all’Inter. Io il belga non l’avrei mai preso. Non penso sia adatto in una squadra che punta a vincere“. Parole e sentenze di Moggi.