Georgina a Sanremo, il cachet presunto fa discutere (e non c’erano dubbi)

0
184

La compagna di Cristiano Ronaldo parteciperà all’edizione di Sanremo 2020. Il cachet garantito a Georgina Rodriguez fa discutere i soliti ben pensanti.

Georgina e cristiano ronaldo
Georgina e cristiano ronaldo

Polemiche, polemiche, polemiche. Niente che vada mai bene. E così, in linea a tutte le altre edizioni del Festival di Sanremo, anche quest’anno c’è da fare il diavolo a quattro. Dopo le legittime rimostranze, stavolta sì, per l’infelice uscita di Amadeus sul ruolo delle donne all’Ariston, tocca ai cachet degli ospiti. Anche quello di Georgina Rodriguez fa discutere, e non c’erano dubbi.

LEGGI ANCHE >>> Emre Can, l’addio è davvero dietro l’angolo

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez @Getty Images

Georgina e il cachet del Festival di Sanremo

Secondo Dagospia in Rai è giunta la richiesta economica di Benigni per Sanremo: «All’ufficio risorse artistiche mormorano che il comico toscano vorrebbe 300mila euro». Georgina Rodriguez pretenderebbe invece 140mila euro per salire sul palco dell’Ariston. La partita è ancora aperta, le trattative sono in corso, ma dalle parti del Festival sono fiduciosi. Benigni è nella stessa scuderia di Amadeus, il manager è sempre Lucio Presta, quindi difficile che la sua presenza salti. Così come quella di Georgina Rodriguez, che non ha mai frequentato la tv italiana e dunque è tanto ambita quanto attesa. Le logiche televisive non interessano al Codacons che si dice «pronto a rivolgersi alla Corte dei Conti contro qualsiasi spreco di denaro pubblico». A Maurizio Gasparri non pare vero poter armare il suo tweet: «Vergogna Rai. Che orrore i soliti comunisti con Rolex. Sperpero ignobile». Insomma il solito refrain che dobbiamo sorbirci ogni anno quando c’è da allestire un parco ospiti di un certo livello…