Home Calciomercato Juventus Cristiano Ronaldo negli Usa? Le parole che fanno tremare la Juve

Cristiano Ronaldo negli Usa? Le parole che fanno tremare la Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:04

Adrian Heath, il manager del Minnesota Utd, club che milita nel massimo campionato di calcio statunitense, ha rilasciato dichiarazioni su Cristiano Ronaldo.

Houston abbiamo un problema. Non si tratta del Coronavirus stavolta, ma di Cristiano Ronaldo. O meglio, di quello che potrebbe fare il Re alla fine del campionato. Da oltre oceano rimbalzano voci che spaventano la Juventus, che corre il rischio di perdere il suo campione. Ad alimentare le voci di un addio a fine stagione è l’intervista di Adrian Heath, il manager del Minnesota United. Al Mirror ha rivelato l’ambizione di David Beckham di convincere sia CR7 che Messi.

LEGGI ANCHE >>> Guardiola è il pensiero fisso di Andrea Agnelli…

ronaldo juventusLe parole su Cristiano Ronaldo

«Sarebbe incredibile vedere Cristiano Ronaldo nella MLS. Se c’è qualcuno che può convincerlo quello è David Beckham – ha dichiarato Adrian Heath -. Penso che sia possibile vedere lui e Messi negli Stati Uniti come successo in passato con altri grandi campioni come Zlatan Ibrahimovic, Wayne Rooney, Steven Gerrard e Frank Lampard». Le sue dichiarazioni però non si limitano a questo, perché è andato anche oltre. «​Da tempo sento dire che a breve ci sarà un grandissimo colpo in MLS ed i nomi degli ultimi Palloni d’Oro sono quelli che sento nominare di più. E due giocatori del genere possono andare solo a Los Angeles o Miami. Considerato poi il rapporto con Beckham, credo che l’affare possa davvero andare in porto».

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK