De Ligt, ecco l’incoronazione di Stam: «Il difensore della Juve mi somiglia»

0
17

Stam evidenzia: «E’ molto importante per De Ligt restare accanto a Bonucci e Chiellini perché sono difensori di livello, vincenti e abituati a grandi gare».

de ligt barcellona calciomercato juventus
Il giovane difensore della juventus

Jap Stam è stato un grandissimo difensore di Manchester United, Lazio e Milan. Ha vinto tutto ciò che c’era da vincere imponendosi nella prima metà degli anni 2000 come un fuoriclasse assoluto. Olandese, stravede per De Ligt che ha indicato come suo erede. «La mia opinione nei suoi confronti è positiva, negli ultimi mesi poi si è espresso veramente bene – ha detto a Tuttojuve.com -. E’ stato un po’ criticato, ma le difficoltà iniziali sono state dovute al fatto che doveva capire come adattarsi ad un tipo di calcio differente. E’ ancora molto giovane, Matthijs gioca in un grande club che dispone di grandi giocatori e le pressioni a cui va incontro sono decisamente maggiori. Da considerare, inoltre, che gli avversari affrontati in Italia sono molto differenti da quelli incontrati in Olanda. La Juventus ha investito una cifra consistente per assicurarselo. In molti pensano sia stato pagato tanto ma a mio avviso bisogna solo pensare alla crescita continua avuta fin qui da questo ragazzo. Per me è stato molto bravo fin qui».

LEGGI ANCHE >>> Gabriel Jesus alla Juve? Il problema più grande è proprio Pep Guardiola

Stam incorona De Ligt

Stam è chiaro, ma non fa paragoni precisi. «Con molta onestà, non so se De Ligt sia uguale a me. In alcune qualità che possiede direi di sì, siamo simili nel modo di giocare ma non in tutto. In alcune parti di gioco lui fa qualcosa meglio di me e viceversa, difficile da dire ma lui non è come me. Posso aggiungere, però, che in qualcosa mi somiglia. E’ molto importante per lui restare accanto a Bonucci e Chiellini perché sono difensori di livello, vincenti e abituati a disputare grandi gare. Nel campionato italiano, loro sono i migliori in questo ruolo».