Chiesa alla Juventus. Il fuoriclasse viola: «Sulla trattativa vi dico che…»

0
213

Federico Chiesa parla del suo futuro, ma smentisce che esistano trattative in corso con la Juventus o con l’Inter per il prossimo campionato.

chiesa alla juventus
chiesa alla juventus

«Non sono mai stato fermo per due mesi e la cosa mi pesa. Anche se ho lavorato parecchio, siamo professionisti. Ci siamo allenati costantemente seguendo il protocollo che trasmetteva ogni giorno Iachini». Così Federico Chiesa in un’intervista al Corriere dello Sport. «“La squadra è consapevole del momento, ma ha grande fiducia nello staff medico, sa di essere seguita con tutte le attenzioni e vuole riprendere a lavorare. Sento spesso il dottor Pengue, una mente brillantissima. Lui ci rassicura. La notizia delle nuove positività non ci ha turbati”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il Real Madrid molla Pogba?

Chiesa, la trattativa con la Juventus

Per ciò che concerne invece la trattativa con la Juventus, Chiesa è chiaro. «Se chiamano Juve e Inter? Il mio obiettivo è il miglioramento generale, non solo quello tecnico, devo completarmi e sono il primo a rendermene conto. Sousa, che mi ha lanciato, ma anche Pioli, mi ripetevano spesso che il calcio si gioca prima di tutto con la testa. Io, per indole, sono portato a non amministrare le energie, ho una generosità che tante volte compromette la prestazione, talvolta manco di lucidità sotto porta. Devo migliorare e migliorare e ancora migliorare, trovare con più regolarità il gol, se voglio avvicinare mio padre che in Serie A ne ha segnati 138».