Allegri alla Juventus, l’indiscrezione del Corriere della Sera

0
128

Il Corriere della Sera rompe gli indugi e prospetta lo scenario più semplice: l’addio di Sarri a fine stagione e il ritorno di Allegri. Ma Paratici…

Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus
Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus

L’esonero Sarri non avverrà a campionato in corso, non è nello stile della famiglia Agnelli fare una cosa del genere. A fine stagione, tuttavia, sarà divorzio. Proprio in quel frangente, Agnelli potrà pensare di riportare Allegri alla Juventus. A dare l’indiscrezione è stato stamattina il Corriere della Sera. «Proprio l’ex allenatore, sotto contratto fino a fine giugno è uno dei pochi profili di alto livello disponibili nel caso la situazione peggiorasse. La tentazione potrebbe essere quella di richiamarlo e di «bloccare» il suo passaggio al Psg, che sarebbe già legato a un compromesso». Analisi chiara che più non si può.

LEGGI ANCHE >>> Juventus,  si fermano Khedira e Alex Sandro: il punto sugli infortunati

Allegri alla Juventus, tutto pronto per il secondo atto?

Paratici, Direttore Sportivo della Juventus (Getty Images)

Che Sarri viaggi verso la fine della sua avventura alla Juve, è ormai chiaro a tutti. Anche a margine delle parole della sorella di Cristiano Ronaldo. Allegri è una soluzione importante, in stile Agnelli che avrebbe delle conseguenze. La prima porrebbe sotto analisi le figure di Paratici e Nedved: i due grandi sostenitori di Sarri hanno sbagliato mercato. Hanno sbagliato ad oggi anche la scelta del tecnico. Foglio di via anche per loro?