Camavinga, la Juventus ha trovato una corsia preferenziale

0
17

La Juventus ha trovato una corsia preferenziale per Camavinga. I buoni rapporti con il Rennes potrebbero valere il sì per il centrocampista.

Camavinga è il gioiello classe 2002 del Rennes. Il talento francese è già sulla via per diventare uno dei migliori nel suo ruolo a livello mondiale e le big sono pronte a farsi la guerra per accaparrarsi il suo cartellino. Il Real Madrid parte in netto vantaggio, tanto che ha già preso contatti con il suo entourage. La Juventus, però, oltre a restare alla finestra per un eventuale ritorno a Torino di Pogba studia, studia la strategia migliore per pianificare l’assalto al futuro crac La strada però sembrerebbe tutta in salita nonostante l’apertura del presidente del Rennes, con le merengues che sarebbero al momento in pole per il giovanissimo calciatore. Il prezzo? Chiaramente svariate decine di milioni di euro, non un centesimo in meno. In periodo di Covid-19 tale esborso sarebbe giustificato soltanto dinanzi ad un fuoriclasse. Se Agnelli aprirà i cordoni della borsa, vorrà dire che li vale tutti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, assalto ad un 2002 portoghese. Ma dalla Premier…

Camavinga, la Juve va all’assalto

calciomercato juventus camavingaSecondo calciomercato.it, i rapporti tra le parti sono ottimi, rafforzati anche dal passaggio di Daniele Rugani al Rennes nell’ottobre scorso. Il Rennes non scende dalla valutazione di 50 milioni di euro per il prodotto del vivaio e, per soddisfare queste richieste, il chief football officer Fabio Paratici dovrà cercare di piazzare alcuni giocatori. I media spagnoli segnalano in uscita Alex Sandro e Khedira. Per quest’ultimo ci sarebbe il risparmio dell’ingaggio lordo, vista la scadenza del contratto nel giugno 2021. Camavinga alla Juventus? Non è da escludere, ma come detto serve un sacrificio