Pagelle Juventus Cagliari 2-0 e voti: Ronaldo mostruoso, De Ligt un muro

0
46

Voti e pagelle di Juventus-Cagliari, match vinto dai bianconeri in virtù della doppietta messa a segno da Cristiano Ronaldo nella prima frazione di gioco

Juventus
Cristiano Ronaldo, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Pagelle Juventus Cagliari/ Una partita da vincere per gli uomini di Andrea Pirlo, che portano a casa tre punti importantissimi in virtù della doppietta messa a segno da Cristiano Ronaldo al 38′ e al 42′ minuto di gioco. Match mai in discussione, che ha visto i padroni di casa legittimare il vantaggio con molte occasioni da goal: annullato un goal a Bernardeschi, traversa clamorosa di Demiral. Vediamo insieme i voti dei protagonisti di Juve-Cagliari.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, Paganini rivela i piani dei bianconeri

Pagelle Juventus-Cagliari 2-0

Buffon 6: Spettatore non pagante, Supergigi non viene mai tirato in causa dagli avanti cagliaritani

Danilo 6: Partita senza infamia e senza lode quella del brasiliano

Cuadrado 7: Fa venire il capogiro a Tripaldelli nella prima frazione di gioco, sfrutta al massimo i tagli centrali di Kulusevski che gli consentono di avere spazio a sufficienza per le sue giocate

De Ligt 7: L’olandese volante sfodera una prestazione imperiosa al suo rientro dopo l’infortunio. Fisicità, senso della posizione e sempre in anticipo: bentornato, Matthijs.

Demiral 6,5: Va vicino al goal con una testata su calcio d’angolo pennellato da Juan Cuadrado. Il turco sembra essere sul pezzo, e concede poco o nulla a Simeone

Arthur 6: Alcune volte traccheggia troppo, fidandosi tanto delle sue qualità tecniche, ma nei momenti di difficoltà aumenta i giri del motore e spista palloni con più velocità.

Rabiot 6: Il francese alcune volte è un pò impacciato nel controllo della pala, ma fisicamente la sua corsa e la sua forza fisica sono elementi importanti per il centrocampo juventino.

Bernardeschi 7: uno dei migliori in campo dei padroni di casa. Trova il goal, annullato dal Var, con un sinistro sul primo palo di Cragno. Va alla conclusione per altre 4 volte, dimostrando di essere nel vivo del gioco

Kulusevski 6,5: Lo svedese si fa apprezzare per due conclusioni che lambiscono il palo di Cragno. Più continuo nell’arco della gara rispetto alle ultime apparizioni.

Morata 6,5: Le sue accelerazioni fanno a fette la retroguardia degli ospiti. Fa tanto lavoro sporco, lavorando spesso la palla spalle alla porta, andando vicino al goal prima di uscire dal campo.

Cristiano Ronaldo 7,5: Prestazione quasi perfetta da parte del portoghese, che trova una doppietta d’autore con alcune giocate delle sue. Quel “Quasi” è riferito all’errore madornale che per poco non portava gli ospiti ad accorciare le distanze con Klavan, su rinvio sciagurato del lusitano