Cagliari Juventus Diretta Live, segui con noi il match della Sardegna Arena

0
133

Diretta Live Cagliari Juventus, manca sempre meno al fischio d’inizio della gara della Sardegna ArenaCalciomercato Juventus

Cagliari Juventus/ Un match da non sbagliare. Dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano del Porto, Pirlo non vuole commettere altri passi falsi. Stasera gli undici bianconeri che scenderanno in campo saranno motivati più che mai e vogliosi di ottenere i tre punti, cercando la vittoria nel proprio stadio di casa, nonostante i tanti assenti fra le cerchia del mastro. I bianconeri sono dentro un tour de force che da qui fino alla fine della stagione vedrà impegni decisivi per tutte le competizioni, sbagliare adesso è impossibile e quindi massima concentrazione, soprattutto dopo i troppi punti persi qua e là. Questa sera una vittoria potrebbe già rivelarsi cruciale e garantirebbe speranza, nonostante i punti che ancora separano i bianconeri dalla vetta della classifica, capitanata dall’Inter di Antonio Conte.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, tentativo in Germania: c’è l’idea di scambio alla pari

C’è molta curiosità per capire il modo con il quale la compagine bianconera reagirà all’eliminazione dalla massima competizione continentale, che potrebbe avere delle ripercussioni psicologiche deleterie a questo punto della stagione. Ci si attende una risposta soprattutto da Cristiano Ronaldo, il protagonista mancato del match dello Stadium: il cinque volte Pallone d’oro, reduce da una prestazione impalpabile, vorrà sicuramente andare a segno, per cercare di alimentare il sogno chiamato scudetto. Problemi nel seguire il match in tv? Tranquilli, Juvelive vi proporrà la diretta testuale del match, in programma alle 18.

Cagliari Juventus Diretta Live: ecco le azioni salienti del match della Sardegna Arena

18′ CR7 VUOLE IL POKER – Primo squillo del portoghese nella ripresa, destro che non scende di molto.

17′ – Il Cagliari ha preso fiducia, ma intanto la Juve guadagna un ottimo corner.

15′ Gol di Simeone – Il Cagliari che negli ultimi minuti aveva preso campo, riesce a sfondare sulla fascia di Bernardeschi e Simeone, ben servito da Zappa, trafigge Szczesny. I sardi la riaprono.

14′ – Buona giocata di Kulusevski, ma la sua apertura non è perfetta per Morata.

12′ – Morata troppo egoista, ignora Kulusevski e non riesce a dribblare Nandez ultimo baluardo difensivo.

11′ ANCORA SZCZESNY – Questa volta è Marin, conclusione centrale ma potente su cui Szczesny si oppone in calcio d’angolo.

10′ SZCZESNY! – Punizione insidiosa di Duncan, Szczesny la devia in corner.

8′ – Tunnel di Kulusevski a Godin, lo svedese poi non è bravo ad alimentare la possibile azione offensiva dei bianconeri.

6′ – Marin contrasta in maniera fallosa Rabiot, è punizione Juve.

4′ – Proteste di Joao Pedro perché a suo dire Cuadrado colpisce la palla con il braccio. Il giocatore colombiano la tocca prima di testa, motivo per cui l’arbitro non fischia il rigore.

3′ – Prova di sinistro Morata ad imbucare Ronaldo, Cragno esce in presa.

2′ – Fallo di Joao Pedro sul suo connazionale Danilo, è punizione Juve.

1′ – E’ cominciata la ripresa, si riparte dai tre gol di vantaggio per la Juventus.

19:03 – Le due squadre sono tornate in campo, si attende solo il fischio di Calvarese.

19:01 – Come riportato da Opta Paolo, questa è stata la seconda tripletta più veloce nella carriera di Cristiano Ronaldo. Qui ci ha impiegato 32′, con l’Espanyol nel 2015 fu ancora più veloce con 20′.

49′ – Finisce il primo tempo, Juve in vantaggio di tre reti alla Sardegna Arena.

48′ – Nainggolan cerca Joao Pedro, la difesa della Juve si rifugia in corner.

45′ – Quattro i minuti di recupero assegnati da Calvarese.

44′ – Slalomeggia Kulusevski che appoggia per Ronaldo, ma il portoghese sbaglia il passaggio vincente per Morata.

43′ – Questa volta Marin decide di crossarla, Ceppitelli anticipa tutti di testa ma non impensierisce Szczesny.

40′ – Più o meno come una ventina di minuti fa, Marin riprova a concludere in porta. Stessa conclusione: Szczesny l’abbranca centralmente.

39′ – Contatto falloso tra de Ligt e Joao Pedro, Calvarese concede il fallo ai padroni di casa.

37′ – CR7 serve Morata per l’ennesima superiorità numerica, lo spagnolo però non è lesto e si fa anticipare da Duncan. E’ fallo in difesa per il Cagliari.

33′ – Ronaldo scatenato, per poco non riesce ad agguantare anche il passaggio di Kulusevski. Cragno, questa volta, è bravo ad uscire in anticipo.

32′ – Non ce la fa Alex Sandro, al suo posto Bernardeschi

31′ TRIIIIIIIIIIIS DI RONALDO – Fantastico Chiesa, il suo passaggio taglia tutta l’area di rigore e Ronaldo non può far altro che trafiggere Cragno. Tripletta di Ronaldo, è 3-0 Juve.

28′ – Ripartenza Juve con Kulusevski successiva all’angolo battuto dal Cagliari, la palla capita a Morata che però non è bravo ad allargare il gioco sulla destra. E così sfuma la possibile azione d’attacco dei bianconeri.

27′ – Splendida apertura di Danilo per Kulusevski, lo svedese non trova nessuno con il suo cross. Nel capovolgimento di fronte, è provvidenziale Chiellini di testa ad anticipare Joao Pedro.

24′ GOOOOOOOOOL DI CR7 – Ronaldo non sbaglia, Cragno intuisce ma non riesce ad arpionare il pallone. E’ il gol numero 22 di Cristiano Ronaldo in campionato.

23′ RIGORE PER LA JUVE – Ottima palla di Morata in contropiede per Ronaldo che viene travolto da Cragno. Calvarese non ha dubbi: è calcio di rigore per la Juventus.

22′ – Destro potente di Nainggolan, conclusione lontano dallo specchio della porta.

21′ MORATA VICINO AL RADDOPPIO – Splendida palla di Chiesa taglia difesa per Morata che a tu per tu con Cragno non conclude bene, pallone centrale e presa in due tempi del portiere del Cagliari.

17′ – Secondo giallo dell’incontro, in questo caso a finire sul taccuino dei cattivi è Cuadrado che ferma in maniera irregolare Joao Pedro. Il colombiano era l’unico diffidato e quindi salterà la sfida di domenica pomeriggio con il Benevento.

14′ – Cragno ancora a terra, lo staff sanitario del Cagliari è in campo per soccorrere il portiere.

12′ – Bravo Chiesa a liberarsi di Zappa e nel lasciar partire un bel traversone, Ronaldo per cercare di anticipare Cragno lo colpisce involontariamente. L’arbitro fischia il fallo contro il portoghese ed estrae il cartellino giallo.

10′ – Punizione di Marin centrale, Szczesny la blocca senza problemi.

9′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DI CR7 – Dalla battuta del corner di Cuadrado, Ronaldo giganteggia su Nandez e trafigge Cragno. E’ vantaggio bianconero.

8′ – Cross interessante di Chiesa, Rugani anticipa di testa Cristiano Ronaldo. Juve che raccoglie nuovamente un calcio d’angolo.

6′ – Primo corner battuto anche dai bianconeri, ma senza alcun esito positivo.

4′ – Scontro di gioco tra Duncan e Rabiot, Calvarese fischia fallo per i bianconeri.

3′ – Uno-due tra Joao Pedro e Simeone, bravo Chiellini ad intercettare il cross basso e a rifugiarsi in corner.

1′ – Primo cross dalla sinistra di Alex Sandro, Cragno anticipa tutti senza problemi.