Calciomercato Milan, addio Donnarumma: la Juve fiuta il colpo a costo zero

0
388

Calciomercato Juventus, Donnarumma non rinnova con il Milan. La Vecchia Signora monitora lo scenario con molta attenzione

Calciomercato Juventus Donnarumma / A destare preoccupazione in casa Milan è la situazione legata a Gianluigi Donnarumma, che non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenza quest’estate. A dispetto delle dichiarazioni di Maldini, che ha paventato sempre un certo ottimismo, la tanto attesa fumata bianca non è ancora arrivata. Il portiere ha il coltello dalla parte del manica, forte di numerose offerte provenienti dall’estero. Secondo quanto riportato da tuttojuve.com, non solo la Juventus, ma anche il Paris Saint Germain e il Chelsea sono pronti a proporre un contratto faraonico all’estremo difensore, la cui priorità resta comunque il Milan.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, l’attaccante resta nel mirino: a giugno l’assalto

Indubbiamente una soluzione dovrà essere trovata a stretto giro di posta, anche perché il tempo comincia a stringere. Se Donnarumma non dovesse trovare l’accordo con il Diavolo, si svincolerebbe a parametro zero in estate. Un duro colpo per le casse del Milan, che potrebbero mettere a bilancio una cospicua plusvalenza dalla cessione del portiere, il cui agente Mino Raiola è atteso da importanti summit nelle prossime settimane per trovare un punto d’unione.

Calciomercato Juventus, affare Donnarumma: situazione nebulosa attorno al portiere

Calciomercato Juventus
Donnarumma @Getty

Juventus Donnarumma calciomercato / Al momento le parti sono ferme sulle rispettive posizione: il portiere continua a chiedere un quadriennale a circa 10 milioni di euro, mentre il Milan non vorrebbe sforare il muro dei 7,5 milioni più bonus a stagione. A queste condizioni, la firma è un’utopia. Staremo a vedere cosa potrà venir fuori da una situazione che sembra piuttosto intricata e che è stata gestita in maniera rivedibile dai vertici dirigenziali rossoneri.

Leggi anche –>Calciomercato Juventus, nel futuro del centrocampista c’è la Premier