Calciomercato Juventus, svolta in attacco: sacrificio Demiral pur di prenderlo

0
425

La Juventus ha individuato l’attaccante del futuro. E’ Moise Kean, ma l’Everton vuole in cambio Demiral. Paratici offre tre calcaitori.

E’ Moise Kean l’attaccante che Paratici vuole portare alla Juventus. Lo afferma con una certa convinzione la Gazzetta dello Sport che scarta l’ipotesi Aguero per i costi eccessivi di ingaggio. Il 2000 più precoce d’Italia era già tornato di moda lo scorso settembre, ma poi tutto sfumò. Ora la Juve, dopo aver sondato il terreno per Aguero (ingolosita dal contratto in scadenza) è tornata alla carica con Mino Raiola per il 21enne figliol prodigo. Che è diventato la prima scelta per questioni anagrafiche ed economiche. Per arrivarci, però, bisogna cedere Demiral.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, super scambio con il Psg: CR7 per due giocatori

Kean alla Juventus, si lavora al gran ritorno

Kean / Getty Images

Con l’Everton nessun diritto di riacquisto a prezzo già fissato, solo la possibilità di pareggiare altre offerte, sfruttando un canale preferenziale. Ed è su questo che confida ora la Juve per riavere Kean, convinta di essere in vantaggio sul Psg (che vorrebbe tenerlo) grazie al filo diretto con Raiola (che gestisce anche De Ligt e Bernardeschi, oltre al giovane Wesley) e con il club inglese. Le opzioni Ramsey, Bernardeschi e Rabiot, però, non scaldano l’Everton.  Potrebbe mostrare ben altra disponibilità se venisse tirato in ballo Demiral. La Juve finora ha rifiutato diverse offerte per il centrale turco, che però si lamenta per il poco spazio e potrebbe passare da intoccabile a sacrificato. Gli inglesi non si sono ancora fatti avanti con Merih (il Liverpool invece sì), ma il gradimento di Ancelotti c’è: uno scambio con una valutazione intorno a 50 milioni garantirebbe a entrambi i club una sostanziosa plusvalenza (Demiral è stato pagato al Sassuolo 18 milioni di euro nell’estate 2019).