Kulusevski non è lui in Nazionale. Cosa ha fatto con la Spagna

0
320

La Juventus ha preso atto della prestazione in Nazionale di Dejan Kulusevski. Il talento svedese ha disputato una grande partita con la Spagna.

Kulusevski @Getty

La Gazzetta dello Sport racconta di un grande Dejan Kulusevski. Il talento serbo non sembrava quello abulico ed estromesso dal gioco degli ultimi mesi. Al contrario, si è rispolverato grande assistman come ai tempi del Parma e della Primavera dell’Atalanta. Insomma, buone notizie per Max Allegri che ancora non ha potuto apprezzare completamente le qualità del ragazzo. Introverso e assoggettato a Cristiano Ronaldo, ora deve ritagliarsi spazio e dimensione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio e conguaglio | Il retroscena è servito

Kulusevski, grande giocata

La Spagna ha avuto più spesso la palla, ma ha sofferto terribilmente l’aggressività degli svedesi, che hanno costretto i rivali all’errore approfittandone per lanciare contropiedi pericolosi appoggiati sulla velo- cità e la tecnica di Kulusevski e Isak. Sono stati incontenibili per una difesa che nella coppia Eric Garcia-Laporte è parsa assai vulnerabile. Ieri a Solna la nazionale di Luis Enrique, imbattuta da 14 gare, è andata subito in vantaggio ma si è fatta rimontare e ora la Svezia guida il girone a punteggio pieno con 9 punti con la Spagna che insegue a -2 ma con una partita in più, visto che ha già pareggiato con la Grecia. In novembre il gruppo si chiuderà con Spagna-Svezia, ma la squadra di Andersson potrebbe arrivarci sicura del primo posto, l’unico che manda in Qatar senza passare per le forche caudine del ripescaggio.