Calciomercato Juventus, c’è anche il Chelsea | Concorrenza spietata

0
11

Calciomercato Juventus, c’è anche il Chelsea sul centrocampista. La concorrenza, per il talentino, è spietata. Le big d’Europa in corsa

C’è anche il Chelsea nella corsa al talentino che era stato messo nel mirino dalla Juventus nei mesi scorsi. Una concorrenza spietata, di quelle da far tremare i polsi a Cherubini che si potrebbe trovare in mezzo a un’asta di mercato che non era di certo preventivabile.

calciomercato juventus
Tomas Tuchel ©️LaPresse

Oddio, non era preventivabile, forse, la scorsa estate, qualche Tchouameni era entrato nel radar della società bianconera che prima di tutte aveva visto in lui delle qualità sicuramente importanti che avrebbero potuto fare al caso di Massimiliano Allegri. Ma poi, delle potenzialità del classe 2000 in forza al Monaco, se n’è accorto anche Deschamps: e allora la possibilità di “nascondere” quasi il colpo, sono evaporate.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, gli obiettivi a centrocampo rischiano di sfumare

Calciomercato Juventus, inserimento del Chelsea

Tchouameni ©️LaPresse

E secondo quanto riportato dal giornalista Schira, nella corsa al francese si è inserito anche il Chelsea di Tomas Tuchel: sì, i campioni d’Europa in carica si sono convinti delle potenzialità del 21enne e sarebbero pronti e fare un’offerta al club monegasco per accaparrarsene le prestazioni. E i Blues non sono gli unici che già nei prossimi mesi potrebbero avvicinare il Monaco.

Perché ci sono anche Real Madrid, Liverpool e Bayern Monaco. Oltre la Juventus ovviamente, che però, nelle ultime settimane, sembra aver un poco allentato la presa visto che i pensieri di Cherubini al momento sembrano portare all’altro francese, quello affermato, Pogba. Senza ombra di dubbio la società bianconera ci proverà a prendere Tchouameni, ma se ne farà una ragione se il giovanotto decidesse di prendere altre destinazioni. Perché tutti sognano un ritorno del Polpo, che, senza dubbio, insieme a Vlahovic, è quell’elemento che potrebbe alzare e anche di tanto il livello tecnico della rosa di Allegri.