Calciomercato Juventus, c’è una nuova squadra per il gioiello bianconero

0
162

Calciomercato Juventus, il giocatore potrebbe cambiare squadra nella prossima finestra di mercato. Ecco la sua nuova destinazione. 

Un movimento di mercato che riguarda da vicino la Juventus, proprietaria del suo cartellino. Filippo Delli Carri, il figlio d’arte classe ’99, potrebbe già veder concludere l’avventura in Campania con la maglia della Salernitana. I granata l’avevano preso in prestito la scorsa estate, dopo che il ragazzo era riuscito a mettersi in mostra nel settore giovanile e dunque in Serie C con l’Under-23.

Allianz Stadium ©️LaPresse

Il giovane difensore, però, non ha trovato molto spazio con la formazione neopromossa: ha collezionato a malapena tre presenze nella prima parte della stagione tra campionato e Coppa Italia. Sul suo scarso utilizzo hanno sicuramente influito le vicissitudini che stanno riguardando gli uomini di Stefano Colantuono. Sia dentro che fuori dal campo.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, assalto al colpo a zero | Tutto dipende da Pogba

Calciomercato Juventus, il Crotone vuole Delli Carri

Filippo Delli Carri ©️LaPresse

La Salernitana in questo momento giace all’ultimo posto in classifica ed è alle prese con i ben noti problemi societari: nel caso in cui non dovesse presentarsi un acquirente entro il 31 gennaio, verrebbe esclusa dal massimo campionato. Ed ecco spiegato perché anche la Juventus è pronta a ridiscutere il prestito del suo giovane giocatore. Una soluzione potrebbe essere “scendere” in serie cadetta, dove Delli Carri sembra avere molti estimatori. Non è un caso che nelle ultime ore a lui si sia interessato il Crotone, club che a gennaio non potrà sbagliare sul mercato in quanto, al giro di boa, si trova in piena zona retrocessione.

E per tirarsi fuori da queste paludi dovrà scegliere gli uomini giusti. Delli Carri sembra essere uno di questi: tra l’altro la piazza calabrese è famosa per aver lanciato diversi elementi che poi sono arrivati a giocare in nazionale come Florenzi e Bernardeschi.