Calciomercato Juventus, Morata al Barça: i tre nodi da sciogliere

0
32

Calciomercato Juventus, i catalani hanno già l’ok del calciatore ma la sensazione è che la trattativa prenderà per le lunghe. Ecco perché.

Colpo di fulmine. Non si potrebbe descrivere con parole diverse l’improvvisa infatuazione di Alvaro Morata per il Barcellona. Si può ormai dire tranquillamente che l’attaccante bianconero sia a tutti gli effetti un promesso sposo del club blaugrana. Lui, madrileno purosangue, cresciuto nelle giovanili del Real, che sta spingendo per lasciare la Juventus e accasarsi dai rivali di sempre. Secondo fonti vicine al giocatore, Morata non ci avrebbe pensato due volte quando ha ricevuto la chiamata dalla Catalogna.

Alvaro Morata ©️Getty Images

L’affare andrà in porto, dicono da più parti. Ma non nell’immediato. C’è infatti da superare qualche ancora ostacolo e si profila “una trattativa lunga e laboriosa”, come ha scritto pochi minuti fa su Twitter il giornalista Romeo Agresti.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, cambia la formula | Icardi arriva così

Calciomercato Juventus, i bianconeri devono prima avere in mano il sostituto

Alvaro Morata ©️LaPresse

Uno dei possibili intoppi riguarda la Juventus. I dirigenti bianconeri non hanno ancora in mano un sostituto e lasciar andare via Morata nei primi giorni di gennaio significherebbe giocare con gli uomini contati – in attacco, ovviamente – una serie di partite importanti, tra cui quelle con Napoli e Inter. Xavi vorrebbe averlo a disposizione sin dalla prossima partita, ma prima bisognerà che Atletico Madrid (proprietaria del cartellino) e Barcellona trovino un accordo.

E il sentore è che la trattativa prenderà per le lunghe. Senza dimenticare che il Barça ha necessità di liberarsi di qualche ingaggio pesante (vedi Depay) per inserire Morata in organico. Le tre società sono comunque al lavoro per assecondare la volontà del calciatore, che non vede l’ora di iniziare la sua nuova avventura.