Calciomercato, doccia gelata Juventus: “sì” al Bayern Monaco

0
211

Calciomercato, doccia gelata per la Juventus. L’unica destinazione possibile sembra essere quella bavarese. Cherubini deve cambiare strategia

La cosa certa al momento è che il suo attuale club di appartenenza, alla fine della stagione, ascolterà le richieste che arriveranno. Ma, a quanto pare, nella testa del calciatore, c’è solamente una destinazione.

calciomercato juventus
Agnelli @LaPresse

La Juventus quindi, che è alla ricerca di un sostituto di Szczesny che non convince più del tutto, dovrà per forza di cose cercare altri obiettivi. Le indiscrezioni del portale Elncional.cat infatti lasciano spazio a poche interpretazioni e a pochi dubbi. Non c’è possibilità, o quasi, di arrivare all’estremo difensore del Barcellona ter Stegen. Che rimane un obiettivo concreto del Bayern Monaco.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, incontro per la firma: Juventus tagliata fuori

LEGGI ANCHE: Juventus, Zielinski positivo al Covid | Scoppia la polemica: “Vergogna”

Calciomercato Juventus, ha detto sì ai tedeschi

Ter Stegen calciomercato Juventus
Ter Stegen @GettyImages

Il sito si spinge oltre. Spiegando anche che ter Stegen non accetterebbe nessun’altra proposta. Vuole solamente andare in Germania. Il Bayern negli anni scorsi ci ha anche pensato, ma mai ha affondato il colpo. Adesso, con l’addio di Neuer che si avvicina, allora il club tedesco potrebbe tornare alla carica. E dovrebbe anche riuscire a chiudere il colpo.

Una situazione che costringerà Cherubini a guardare verso altre direzioni. E non sarà facile riuscire a prendere un estremo difensore di livello. Pensando, inoltre, al fatto che la scorsa estate sarebbe potuto anche arrivare Donnarumma a parametro zero, aumentano i rimpianti di quello che poteva essere e non è stato. L’ex Milan avrebbe potuto garantire almeno dieci anni – se non di più – di continuità tra i pali. Sarebbe stato un investimento importante sotto tutti gli aspetti. Ma ormai purtroppo è sfumato. E allora c’è da guardarsi intorno e fare scelte adeguate agli obiettivi che la società si prefisserà per il futuro. Avere un portiere decisivo è fondamentale.