Voti Fiorentina-Juventus 0-1, Cuadrado la decide | Fioccano le insufficienze

0
371

Pagelle Fiorentina-Juventus e voti: Vlahovic in ombra, Arthur il migliore dei suoi. De Ligt molto attento, Cuadrado propizia il goal.

Si è chiusa la gara d’andata della seconda semifinale di Coppa Italia: la Juventus è riuscita a sbancare al “Franchi” grazie all’autogoal nel finale di Venuti, propiziata da un’azione travolgente di Juan Cuadrado.

©️LaPresse

Partita che ai punti, i padroni di casa avrebbero potuto mettere in porto: tambureggiante la compagine di Italiano soprattutto nella prima frazione di gioco, ma Ikonè e Bonaventura peccano di imprecisione. Non è stata la partita di Dusan Vlahovic, anche se il serbo si è dato molto da fare per dare profondità ai suoi. Arthur caracolla molta palloni e finalmente è in palla; come all’andata, l’ingresso in campo di Juan Cuadrado risulta decisiva. Abulico Moise Kean, che non riesce mai ad incidere. Le note positive vengono dalla difesa: De Ligt imperioso, annulla prima Piatek e poi Cabral. De Sciglio si arrangia come può su Ikonè, mentre Pellegrini fornisce un’altra prova di sostanza. L’unico squillo di Rabiot si materializza in occasione dell’azione che porta al goal; anche Morata poco preciso.

JUVENTUS (3-5-2) Perin 6; Danilo 6,5, de Ligt 6,5, De Sciglio 6; Aké 5 (’46 Cuadrado 7), Locatelli 6, Arthur 6,6, Rabiot 6, Pellegrini 6; Vlahovic 5,5, Kean 5 (’70 Morata 5,5).