Calciomercato, bomba Milinkovic-Savic: quel “Vada alla Juve” è clamoroso

0
408

Calciomercato, bomba Milinkovic-Savic: “Vada alla Juve”. Ecco il consiglio che arriva al centrocampista serbo per la prossima stagione

L’obiettivo Milinkovic s’avvicina. Non solo per le parole di Lotito, ma anche per quello che è un consiglio che arriva direttamente al centrocampista della Lazio da parte di uno che lo conosce bene. La Juventus sogna di prendere il centrocampista serbo il prossimo anno dopo sicuramente tanti tentativi a vuoto per la volontà del massimo dirigente biancoceleste. Ma adesso, il corteggiamento, potrebbe realmente andare a buon fine.

Calciomercato Juventus
Il Sergente ©LaPresse

A parlare il ct della nazionale serba Stojkovic, che ha rilasciato un’intervista a TuttoSport che il quotidiano torinese ha pubblicato questa mattina. Il consiglio è importante e anche clamoroso, oseremmo dire, perché parla apertamente di Juventus. Andando così a raggiungere in bianconero Vlahovic.

Calciomercato, bomba Milinkovic-Savic

Calciomercato Juventus
Milinkovic-Savic ©LaPresse

“Gli direi di andare alla Juventus”. A specifica domanda il ct della nazionale serba non usa giri di parole, anzi, utilizza solamente una frase per spiegare qual è il suo pensiero su quello che potrebbe essere il futuro del centrocampista che sembra ormai distante dalla Lazio. Con Sarri il rapporto non è mai decollato a quanto pare, e soprattutto Milinkovic ha la voglia, giustificata da quello che è il suo valore, di giocare per qualcosa d’importante in questa seconda fase della carriera. Visto che oltre la Coppa Italia e la Supercoppa, in Italia non ha vinto nulla. E la Champions League se la deve sudare ogni anno non riuscendo quasi sempre a prenderla, così come successo anche questa volta.

“La Juve è un istituzione – ha spiegato ancora Stojkovic per rincarare la dose – e soprattutto in bianconero potrebbe giocare con Vlahovic e questo renderebbe la vita più facile anche a me” ha sottolineato ancora. Insomma, per il Sergente il futuro deve essere questo.