Formazioni ufficiali Inter-Juventus | Allegri shock: dal 1′ un suo fedelissimo

0
104

Formazioni ufficiali Inter-Juventus, c’è una sorpresa nell’undici scelto dal tecnico livornese per sfidare l’Inter nella finale di Coppa Italia. 

Ancora pochi minuti di attesa. Poi si alzerà il sipario sull’elettrizzante e attesissima finale di Coppa Italia tra Juventus e Inter. Due storiche antagoniste del calcio italiano pronte a scrivere un altro capitolo della loro celeberrima rivalità. All’Olimpico di Roma è tutto pronto. C’è in palio un trofeo che può significare tanto per entrambe le squadre. Soprattutto per la Juventus, che tenterà in ogni modo di finire la stagione con almeno un titolo in bacheca.

Allianz Stadium © LaPresse

Massimiliano Allegri non ha mai snobbato la Coppa Italia e sa bene che stavolta può regalare una soddisfazione maggiore rispetto a quelle che ha vinto durante la sua precedente esperienza sulla panchina bianconera. Battere l’Inter ha sempre un sapore speciale, figurarsi quando c’è in ballo una coppa da sollevare al cielo. Juventus che arriva all’appuntamento con la mente completamente libera: il quarto posto è ormai in cassaforte da più di una settimane e non ci sono più possibilità di rientrare nella corsa scudetto. Discorso diverso invece per i nerazzurri, che si presentano nella Capitale nel bel mezzo della lotta per il tricolore con i “cugini” del Milan.

Formazioni ufficiali Inter-Juventus, c’è Bernardeschi

Calciomercato Juventus
Federico Bernardeschi ©LaPresse

Da qualche minuto sono uscite le formazioni ufficiali della finale di Coppa Italia. Allegri conferma le indiscrezioni della vigilia, schierando Bernardeschi nel ruolo di esterno di centrocampo: l’ex viola agirà a sinistra, mentre dall’altro lato il tecnico si affiderà alla velocità di Cuadrado. La coppia d’attacco sarà formata da Dybala e Vlahovic. Solo panchina per Morata. In difesa capitan Chiellini è stato preferito a Bonucci: toccherà a lui guidare la retroguardia bianconera insieme a de Ligt.

Le formazioni ufficiali:
INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.
JUVENTUS (4-4-2): Perin; Danilo, Chiellini, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Zakaria, Rabiot, Bernardeschi; Dybala, Vlahovic.