Calciomercato Juventus, il doppio annuncio ufficiale che fa drizzare le antenne a Cherubini

0
46

Calciomercato Juventus, l’esterno offensivo in scadenza di contratto non ha ancora comunicato la sua volontà di rinnovare. 

Se Madrid “piange” per essersi vista sfumare il colpo dell’estate dopo che Kylian Mbappé ha deciso a sorpresa di rinnovare con il Psg, Barcellona di certo non ride. In Catalogna si è appena conclusa una stagione assolutamente non all’altezza con quelle precedenti. Si sospettava che il primo anno senza Leo Messi fosse complicato, ma non fino a questo punto. La squadra blaugrana in autunno si è ritrovata fuori dalla fase a gironi di Champions League per la prima volta dopo oltre vent’anni. E successivamente il percorso in Europa League si è interrotto in modo clamoroso ai quarti di finale contro l’Eintracht Francoforte.

calciomercato juventus
Xavi ©️LaPresse

L’arrivo di Xavi al posto dell’esonerato Koeman ha riportato entusiasmo e restituito un’identità chiara a Busquets e compagni. Tuttavia, serve ancora tanto altro per colmare il gap con i rivali storici del Madrid. Intanto il Barcellona si è assicurato la qualificazione alla prossima Champions, in forte dubbio prima dell’avvicendamento tra i due allenatori.

Calciomercato Juventus, tra Dembelé e il Barcellona ancora nessun accordo

Ousmane Dembele ©️LaPresse

Le casse del club non sono floride come un tempo, sebbene il direttore sportivo Mateu Alemany abbia avuto un certo margine di manovra nell’ultimo calciomercato di gennaio. Sono arrivati calciatori del calibro di Pierre-Emerick Aubameyang e Ferran Torres e con ogni probabilità tra qualche settimana approderanno al Camp Nou due parametro zero molto appetiti da diversi top club come Franck Kessié e Andreas Christensen, che si apprestano a lasciare rispettivamente Milan e Chelsea.

Il grande sogno resta Robert Lewandowski, allettato da un’esperienza nella Liga spagnola. C’è però da risolvere la grana Ousmane Dembelé, il cui contratto scade il prossimo 30 giugno e non è ancora stato rinnovato. Il francese, da tempo nel mirino della Juventus, non ha ancora reso noto cosa voglia fare nel prossimo futuro. Se restare o fare le valigie.

“Ousmane e i suoi agenti sono gli unici che sanno cosa faranno. Noi non abbiamo notizie da 6-7 mesi”, ha detto il ds Alemany a Movistar Plus+. Importante anche il passaggio sul classe ’04 Gavi, una delle rivelazioni della stagione blaugrana: “La cosa più importante è la predisposizione del giocatore – ha spiegato Alemany – e il giocatore vuole restare”.