Calciomercato Juventus, Ramsey e quell’addio annunciato: “bomba” di giornata

0
250

Calciomercato Juventus, il centrocampista gallese farà presto ritorno a Torino dopo l’esperienza fallimentare in Scozia.

La fugace avventura scozzese di Aaron Ramsey era iniziata tra mille scetticismi e si è purtroppo conclusa nel peggiore dei modi. Ceduto in prestito dalla Juventus lo scorso gennaio ai Rangers di Glasgow, il centrocampista gallese anche in Scozia si è rivelato un’enorme delusione. Con i Gers di Giovanni van Bronckhorst ha totalizzato a malapena tredici presenze, mettendo a segno due gol e due assist.

Calciomercato Juventus
Ramsey ©️LaPresse

Bilancio su cui, tuttavia, pesa come un macigno il rigore fallito nella finale di Europa League, vinta dall’Eintracht Francoforte. Entrato appositamente nei minuti finali per realizzare uno dei tiri dal dischetto, Ramsey si è fatto ipnotizzare dal portiere Kevin Trapp, consegnando di fatto la coppa ai tedeschi di Oliver Glasner. Errore che gli ha inevitabilmente attirato numerose critiche anche a Glasgow, sebbene esistessero già poche possibilità di riscatto da parte del club scozzese. Quando fu ceduto last minute dalla Juve nell’ultima sessione di calciomercato, infatti, si trasferì in Scozia in prestito secco. Dunque con la prospettiva di fare ritorno in ogni caso a Torino in estate.

Calciomercato Juventus, si valuta la rescissione per Ramsey

Ramsey ©️LaPresse

Solo un alto rendimento avrebbe potuto far cambiare idea ai Rangers. E intavolare così una trattativa per l’eventuale cessione a titolo definitivo. Ramsey invece si appresta a tornare in Italia, ma non rientra assolutamente nei piani di Massimiliano Allegri. Ed ecco che, a questo punto, prende di nuovo piede l’ipotesi rescissione, già valutata lo scorso inverno.

Il gallese, è legato alla Juventus da un contratto che scade nel 2023 ma entrambe le parti potrebbero presto incontrarsi e trovare un accordo per il divorzio anticipato, come riporta pure il giornalista Romeo Agresti attraverso il suo profilo Twitter.