“Di Maria ha scelto il Barcellona”: l’epic fail e caos social Juventus

0
1297

“Di Maria ha scelto il Barcellona”, in attesa della risposta dell’argentino il web si scatena per la clamorosa gaffe di un giornalista.

Niente di nuovo sul fronte Di Maria. Un silenzio assordante che in realtà preoccupa sempre di più e non permette di essere ottimisti sulla trattativa. La risposta dell’argentino all’ultima proposta inoltrata dalla Juventus – contratto annuale più opzione per il secondo – sarebbe dovuta arrivare nelle ultime ore, ma per adesso tutto tace. Forse il giocatore e il suo entourage romperanno gli indugi entro il fine settimana, almeno è quello che emerge dalle ultime indiscrezioni. Fatto sta che sembra non esserci grande alchimia tra Di Maria e la Vecchia Signora. O meglio per il momento c’è solamente da una parte.

calciomercato juventus
Di Maria (Lapresse)

Eppure la squadra che s’è subito interessata al 34enne di Rosario dopo la volontà di non rinnovare con il Psg è stata proprio la Juventus. Che sta provando a venirgli incontro proponendogli diverse soluzioni, tuttavia non particolarmente gradite al calciatore. Accolte quasi con freddezza. Giorni fa vi avevamo raccontato come fossero emerse delle problematiche di natura ambientale, con la moglie che avrebbe preferito Barcellona – i blaugrana sono l’altra pretendente più accreditata – a Torino.

“Di Maria ha scelto il Barcellona”, il lapsus di Raimondi che ha fatto il giro del web

Calciomercato Juventus
Angel Di Maria ©LaPresse

A tal proposito, ha suscitato enorme ilarità il lapsus (?) del giornalista di Sportmediaset Claudio Raimondi, che in poche ore ha fatto il giro del web diventando virale. Raimondi spiega, con una certa nonchalance, che la prima scelta di Di Maria sarebbe il Barcellona “perché vuole giocare con Messi”. Sì, avete letto bene. Una frase che ha fatto saltare tutti i telespettatori dalla sedia, avendo la “Pulce” lasciato il Barça la scorsa estate per trasferirsi proprio al Psg, guarda caso l’ultima squadra del suo amico e connazionale. Soltanto una gaffe clamorosa o c’è dell’altro che noi comuni mortali non sappiamo?