Calciomercato Juventus, colpaccio turco in Liga: sventola il due di picche

0
63

Calciomercato Juventus, colpaccio turco in Liga: la risposta è già arrivata.

La Juventus è alla ricerca di un attaccante che possa andare a riempire i vuoti lasciati dalle partenze di Dybala e Morata. Nelle scorse settimane, infatti, diversi sono i profili che la dirigenza ha sondato, tra cui quelli dell’attaccante del Bologna Marco Arnautovic e di Simeone del Verona come vice Vlahovic o i nomi di Domenico Berardi, Angel Di Maria e Zaniolo per l’esterno.

Dirigenza (Lapresse)

Diverse sono quindi fin’ora le trattative aperte per la Juventus anche se, secondo quanto riportato da fichajes.net, un altro nome pare sia stato aggiunto alla lista “dei desideri” su richiesta esplicita di mister Allegri. Il giovane calciatore turco, attualmente in Liga, non è passato infatti inosservato al mister livornese che ne ha chiesto appunto la possibilità di ingaggio. Ovviamente, viste le sue prestazioni, sul giocatore anche altre squadre hanno messo gli occhi, come l’Atletico Madrid del Cholo Simeone che potrebbe appunto essere una temibile avversaria nella corsa al suo cartellino.

Calciomercato Juventus, a lavoro per Unal: a chiederlo Allegri in persona

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Per ora l’offerta della Juventus per Enes Unal è stata ritenuta troppo bassa dal Getafe, che richiede per il cartellino dell’attaccante circa 30 milioni di euro. Il bomber turco quest’anno ha realizzato ben 16 goal che non l’hanno fatto passare inosservato all’allenatore bianconero, ed è per questo stato è uno dei più prolifichi realizzatori del club spagnolo: ecco quindi che ben si comprende come la dirigenza della squadra della Liga non sia intenzionata per nessun motivo a cedere a compromessi di prezzo e a lasciarselo scappare per una cifra che non sia congrua alle loro richieste. Resta da vedere quindi se la Juventus, considerati gli ormai certi arrivi di Pogba e Di Maria, deciderà di investire una cifra abbastanza importante per arrivare al giovane turco.