Calciomercato, scambio di “favori” tra Juventus ed Inter: si sblocca tutto

0
113

Calciomercato, continua ad essere rovente l’asse Torino-Milano: effetto domino in  vista se i bianconeri si buttano sull’attaccante. 

L’attesa sta per terminare. Entro la fine di questa settimana la Juventus annuncerà i primi acquisti della stagione 2022-23. Quella che, si spera, possa coincidere con una sorta di “rinascita”. Che significherebbe mettersi alle spalle le ultime due annate, assolutamente insoddisfacenti dal punto di vista dei risultati. Bianconeri mai in lotta per lo scudetto con le milanesi, scoglio degli ottavi di Champions League che continua ad essere invalicabile e l’unica consolazione del quarto posto, nient’altro che l’obiettivo minimo.

Calciomercato Juventus
Marotta ©LaPresse

La stagione che si è conclusa ormai circa due mesi fa è stata la prima, addirittura dopo undici anni, che la Signora ha chiuso senza neanche un titolo. Perdendo l’occasione – in entrambi i casi contro l’Inter – di sollevare quantomeno Supercoppa e Coppa Italia. Da qui la convinzione che servirà un mercato importante per migliorare la rosa. Carente purtroppo ancora in diversi reparti. A centrocampo e in attacco saranno fondamentali gli arrivi di Paul Pogba e Angel Di Maria, per i quali l’ufficialità appare imminente. A quel punto la Juventus dovrebbe concentrarsi sull’acquisto del cosiddetto vice-Vlahovic.

Calciomercato, Dzeko può “sbloccare” l’affare Dybala

Calciomercato Juventus
Edin Dzeko e Juan Cuadrado ©LaPresse

Momentaneamente perso Morata – anche se in queste ore si sta cercando di trovare una nuova formula con l’Atletico Madrid per far tornare lo spagnolo a Torino – serve qualcuno che possa far rifiatare e dare il cambio all’ex Fiorentina. La Juventus l’avrebbe individuato in Edin Dzeko, in uscita dall’Inter dopo il ritorno di Romelu Lukaku. Il centravanti bosniaco, arrivato a Milano un estate fa proprio per fare le veci del belga, all’improvviso è diventato di troppo. Non è ancora sicuro di lasciare i nerazzurri ma sta valutando le possibili alternative. Si sta parlando anche di un interesse dell’arrembante Monza ma la Juventus, in questo caso, avrebbe la priorità.

E nel caso in cui Dzeko dovesse trovare un accordo con i bianconeri, come ha spiegato il giornalista Enrico Camelio a CMIT TV, diventerebbe un “assist” per l’Inter, che libererebbe quello spazio nel monte ingaggi per far posto a quello di Paulo Dybala.