Calciomercato Juventus, 15 milioni non bastano: serve una contropartita

0
72

Calciomercato Juventus, 15 milioni non bastano: serve una contropartita.

La Juventus, è ormai chiaro a tutti, sta facendo di tutto per poter tornare ai livelli di qualche anno fa, quando sembrava davvero inarrestabile. La strategia di mercato volta a rilanciare la “Vecchia Signora” si è infatti finora rivelata di successo, in quanto al 9 luglio praticamente ad allegri sono stati  consegnati 2 campioni di calibro di Di Maria e Pogba.

Allegri (Lapresse)

Nonostante questi due calciatori siano praticamente il sogno  di qualsiasi altra squadra, la dirigenza Juventina non ha nessuna voglia di fermarsi in quanto nei loro piani ci sono ancora altri giocatori a cui arrivare e portare in bianconero.
Tra le trattative di cui si sapeva essere in corso fino a questo momento, infatti, ci sono quella riguardante Berardi, Zaniolo, Cambiaso e Bremer ma secondo quanto riportato dal corriere dello sport un’ulteriore trattativa sembra per essere intavolata.

Calciomercato Juventus, Molina per la fascia è più che un’idea: le cifre

Molina ©LaPresse

Secondo quanto riportato da “ Il Corriere dello Sport”, sembrerebbe che la Juventus sia fortemente interessata all’esterno argentino dell’Udinese, il quale si è fatto notare nella passata stagione a suon di goal, assist e prestazioni più che convincenti. Da quanto trapela la Juventus avrebbe addirittura già raggiunto un accordo con il calciatore circa l‘ipotetico ingaggio che andrebbe a percepire, quindi quello che resterebbe da fare sarebbe andare a convincere l’Udinese a vendere il cartellino del difensore. Per ora le parti sono ancora distanti per via della richiesta di 30 milioni di euro da parte del club di Udine, con la Juventus disposta a sborsarne circa 15: per questo, molto probabilmente Cherubini & Co. cercheranno di inserire nell’affare qualche contropartita tecnica che possa soddisfare il gap tra domanda e offerta