Juventus-Chivas Guadalajara, promossi e bocciati | Spicca Rovella

0
49

La Juventus ha chiuso vittoriosamente la sua prima gara amichevole negli Stati Uniti d’America battendo 2-0 il Chivas Guadalajara.

Un gol per tempo è bastato alla formazione bianconera per piegare la resistenza dei messicani e portare a casa un successo importante per la fiducia, sul quale porre le basi per il futuro. Allegri ha schierato due squadre, una nella prima frazione chiusa in vantaggio con la rete di Da Graca. Una nella ripresa quando a dieci minuti dalla fine ci ha pensato Compagnon a suggellare il 2-0 finale.

Non sono stati della sfida Vlahovic e Bonucci, con Allegri che però ha mandato in campo fin dall’inizio Pogba e Di Maria. Bremer, l’altro nuovo volto in rosa, ha disputato invece la ripresa. Al di là del risultato, per l’allenatore livornese sono arrivate delle buone indicazioni da questi 90 minuti, nei quali la squadra ha evidenziato di aver raggiunto già una discreta condizione atletica.

Juventus, bene i giovani: spicca Rovella

calciomercato juventus

Fari puntati sui big, che non hanno tradito le aspettative. Bene Pogba, Di Maria e Bremer. Ma i fari erano puntati anche sugli altri nuovi volti della rosa. E c’è da dire che l’esordio di Gatti è stato senz’altro positivo. Molto solido e concreto, ha giocato una partita con grande concentrazione.

Molti applausi e commenti positivi sui social li ha raccolti anche Rovella. Il giovane centrocampista ha giocato il secondo tempo ed è stato senz’altro tra i migliori in campo. Sempre lucido nello smistamento del pallone. Può essere senz’altro utile a questa Juve, così come Fagioli. Non si può parlare di bocciati in questa prima sfida. Ci si aspettava però probabilmente qualcosa di più da parte di Cuadrado e Kean.