Real Madrid-Juventus amichevole 31 luglio | La novità nella formazione bianconera

0
97

La Juventus è ormai pronta per disputare l’ultima delle tre amichevoli che vedono la squadra di Allegri impegnata negli Stati Uniti d’America.

Al Rose Bowl Stadium di Pasadena è in programma il 31 luglio 2022 alle 4 la sfida tra il Real Madrid di Carlo Ancelotti e la squadra bianconera. Un test, inutile sottolinearlo, molto duro contro una delle formazioni più forti del mondo. Un esame che servirà a capire il livello di preparazione raggiunto da Locatelli e compagni. Che tra due settimane circa saranno impegnati contro il Sassuolo nella prima gara di campionato.

juventus

Finora la tournee americana ha visto la Juventus battere per 2-0 il Chivas e poi pareggiare per 2-2 contro il Barcellona grazie alla doppietta di Kean. Sarebbe molto importante, per la fiducia e il morale, riuscire a rimanere imbattuti contro le merengues.

Juventus, contro il Real Madrid si potrebbe rivedere Vlahovic in campo

calciomercato juventus

Chi giocherà contro gli spagnoli? Come è già avvenuto nel corso delle prime due gare il tecnico farà senz’altro diversi cambi durante i novanta minuti. La curiosità riguarda soprattutto i primi undici. Con la novità – riportata anche da Dazn – che riguarda l’attacco dove stavolta Allegri potrebbe schierare titolare Dusan Vlahovic. Per lui senz’altro un test molto impegnativo: a completare il tridente dovrebbero essere Di Maria e un Kean apparso in forma. A centrocampo Zakaria e Locatelli sicuri titolari, l’ultima maglia se la giocano Fagioli e Rovella. Davanti a Szczesny in porta la linea difensiva dovrebbe vedere Danilo e Alex Sandro sulle corsie esterne, con Bremer al fianco di Bonucci. E’ fondamentale che i due centrali trovino subito la giusta intesa. Come detto poi ci sarà spazio per tutti, è necessario mettere benzina nelle gambe visto che la serie A è dietro l’angolo.