Calciomercato, Juventus-Jorginho: il ritorno di fiamma è immediato

0
38

Calciomercato, il nome del regista del Chelsea potrebbe tornare improvvisamente d’attualità: ecco da cosa dipende. 

Il countdown è già partito: la prima giornata di Serie A è sempre più vicina. La Juventus esordirà in casa contro il Sassuolo in uno dei posticipi di Ferragosto. Per quella data Massimiliano Allegri si augura di poter contare su almeno altri due volti nuovi. L’ha ribadito lo stesso tecnico durante il summit che ha avuto luogo nelle scorse ore con i dirigenti del club. L’allenatore è uscito rasserenato dall’incontro. Ha ricevuto quelle garanzie che aveva preteso una volta sceso dall’aereo, di ritorno dalla tournée statunitense.

Jorginho
Jorginho ©️Ansafoto

La Juventus continuerà a comprare, ma alle sue condizioni. Priorità massima alle cessioni, poi verrà il tempo degli acquisti. Che giocoforza saranno low cost: a meno di improbabili sorprese, nessuna spesa pazza di fine agosto. Centrocampo e attacco sono i due reparti sui quali i bianconeri potrebbero intervenire prima dell’inizio del campionato.

Calciomercato, idea Jorginho se non dovesse sbloccarsi la trattativa per Paredes

calciomercato juventus
Paredes ©️LaPresse

Le strategie hanno subito dei cambiamenti dopo l’infortunio occorso a Paul Pogba. Se prima Leandro Paredes del Psg rappresentava un possibile colpo di fine mercato, ora sembra essere diventato una necessità. Ma da Parigi continuano a dire no al prestito e per la Juve la richiesta di 25 milioni resta eccessiva. Nel frattempo, Federico Cherubini e i suoi collaboratori sono al lavoro per risolvere una volta per tutte la grana Arthur. L’esubero brasiliano è molto vicino al Valencia di Gennaro Gattuso, ma rimangono ancora alcuni dettagli da limare: uno su tutti, quello dell’ingaggio. Gli spagnoli vorrebbero che la Signora continui a pagare almeno la metà degli oltre 5 milioni che percepisce oggi l’ex Barça.

E chissà che, con la trattativa per Paredes in stand-by, non si ridesti l’interesse per Jorginho. Secondo il portale britannico 90min.com, i bianconeri potrebbero rifare un sondaggio per il regista del Chelsea nel caso in cui dovesse sfumare il play argentino.