Calciomercato Juventus, non solo Kostic: arriva con lo sconto

0
54

Calciomercato Juventus, la prossima sarà con ogni probabilità una settimana decisiva per alcuni obiettivi di mercato della Signora. 

Non c’è un attimo di tregua per gli uomini-mercato della Juventus, intenti in queste ore frenetiche a far sì che la prossima settimana sia quella decisiva per accogliere il quarto colpo dell’estate bianconera. Massimiliano Allegri ieri l’ha ribadito anche davanti ai microfoni dei giornalisti: la rosa non è affatto completa.

Kostic
Filip Kostic ©️Ansafoto

Ed è un bel problema a pochi giorni dall’inizio del campionato. Nella giornata di Ferragosto, infatti, la Signora inizierà il suo cammino nella nuova edizione della Serie A ospitando il Sassuolo all’Allianz Stadium. L’allenatore livornese ha approvato le operazioni low cost Di Maria e Pogba, ma anche la risolutezza nel testa a testa con l’Inter per Bremer. Tuttavia, la lesione al menisco con cui dovrà fare i conti l’ex Manchester United – non si opera ma starà fuori almeno fino a metà settembre – lascia aperti numerosi interrogativi. Contro i neroverdi di Alessio Dionisi Allegri sarà costretto a riproporre su per giù lo stesso centrocampo dello scorso anno. Magari dando una chance dal 1′ ad un giovane come Fagioli o Miretti, due che l’hanno particolarmente colpito durante i vari test precampionato.

Calciomercato Juventus, il Psg è disposto a “scontare” il prezzo del cartellino di Paredes

Paredes
Leandro Paredes ©️Ansafoto

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Filip Kostic è ormai in dirittura d’arrivo. È tutto fatto per l’esterno serbo che arriverà dall’Eintracht Francoforte. Stasera giocherà quella che sarà verosimilmente la sua ultima partita con il club tedesco, poi la trattativa coi bianconeri entrerà nella fase decisiva. La Juventus ha ormai superato la concorrenza del West Ham e la volontà del calciatore ha fatto la differenza. Stallo, invece, sul fronte Paredes. Per l’argentino il Psg sta facendo muro ma, come riporta la Rosea, sarebbe disposto a fare un piccolo sconto alla Signora, scendendo da 25 a 20 milioni. Juve che ad ogni modo continua ad insistere per il prestito, soluzione non gradita ai parigini.